Il gigante appassionato di design: Vestergaard è preparato al grande salto. Sarà in Italia?

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Il gigante appassionato di design: Vestergaard è pronto al grande salto. Sarà in Italia?

Centonovantanove centimetri di leadership, Jannik Vestergaard a ventotto anni è preparato per il grande salto. Tre stagioni da leader con la casacca del Southampton, lui che è giunto dopo l’ennesima esperienza positiva al Borussia Monchengladbach, come quella al Werder Brema prima, come quella all’Hoffenheim prima tuttavia. In una recente intervista in patria, Vestergaard si è dichiarato onorato dei rumors, “perché gli interessi delle grandi sono un premio e una medaglia per le tue prestazioni e confermano il mio giudizio sul “.

L’indiscrezione di NC24: Roma su Vestergaard, incontro definito

La sua miglior stagione La carriera di Vestergaard è un crescendo. Il gigante di Hvidovre ha migliorato con il passare del tempo lo standard delle sue prestazioni: centrale, ambidestro, grandissimo fisico ma pure ottimo senso tattico che gli ha permesso anche di giocare mediano. Nel 2018 era il calciatore danese più costoso della storia. Grande appassionato di arte, di design di interni, di gol, di tecnologia, c’è un poichè nella sua carriera è dirompente rispetto a tutti gli altri: non perde praticamente mai un duello aereo e pure in fase realizzativa sa protestare. Il fisico non inganni: sa gestire pure il possesso dal basso palla al piede. Per tale motivo in molti lo considerano pronto per il salto. La Juventus lo studia, il Tottenham prepara l’offerta e la Roma cerca di anticipare i tempi fissando il summit.

La sua miglior stagione La carriera di Vestergaard è un crescendo. Il gigante di Hvidovre ha migliorato con il passare del tempo lo standard delle sue prestazioni: centrale, ambidestro, grandissimo fisico ma pure ottimo senso tattico che gli ha permesso anche di giocare mediano. Nel 2018 era il calciatore danese più costoso della storia. Grande appassionato di arte, di design di interni, di gol, di tecnologia, c’è un poichè nella sua carriera è dirompente rispetto a tutti gli altri: non perde praticamente mai un duello aereo e pure in fase realizzativa sa protestare. Il fisico non inganni: sa gestire pure il possesso dal basso palla al piede. Per tale motivo in molti lo considerano pronto per il salto. La Juventus lo studia, il Tottenham prepara l’offerta e la Roma cerca di anticipare i tempi fissando il summit.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi