Milan, Ibrahimovic su Pioli: "Ha la mentalità giusta. Mi partita chiamandomi la mattina presto"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Milan, Ibrahimovic su Pioli: "Ha la mentalità giusta. Mi sfida chiamandomi la mattina presto"

Fresco di rinnovo fino al 2022, Zlatan Ibrahimovic affida a Milan TV i primi pensieri soffermandosi pure sul rapporto con Pioli: “Ciò che abbiamo passato l’anno scorso non è stato facile. Ogni partita Pioli mi diceva ‘Ibra, fai il bravo’ e io facevo il cattivo, all’incontro successiva ‘Ibra, fai il cattivo’ e lui faceva il bravo, ma comandava lui allorchè voleva… Facevamo questi giochi. All’inizio non conosci le persone, ma sin dal primo giorno è stato molto facile con lui. Pioli ha la mentalità giusta, ogni giorno ha quest’energia che trasmette a tutti, vorrebbe avere il massimo dalla squadra. Mi chiama al mattino e mi chiede: ‘Ove sei, io sto già lavorando’. Mi partita in questo modo”.

Hai parlato con Pioli dopo quella sostituzione in Milan-Bologna della scorsa estate? “Quella volta parlai io prima e in seguito lui, il giorno dopo all’opposto. Ma è normale: allorchè ti senti bene e stai bene vuoi giocare il più possibile, ma Pioli mi vorrebbe avere proteggere e salvarmi per il prossimo match. Non so se è un mio problema, ma la mia mentalità di essere lì fino tutto sommato, di dare tutto me stesso perché se do il massimo so che i miei colleghi faranno uguale: con l’adrenalina che hai non sei mai soddisfatto fino tutto sommato”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi