Gasperini: "Appena ci siamo calmati, abbiamo fatto ottime cose. Adesso tocca agli altri inseguire"

Gasperini: "Appena ci siamo calmati, abbiamo fatto ottime cose. Ora tocca agli altri inseguire"

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha conversato ai canali ufficiali del club bergamasco dopo la netta vittoria contro il Bologna: “Vittoria larga, grazie pure alla superiorità numerica. La squadra si era avviata bene dopo un inizio difficile tecnicamente, forse per la voglia di voler andare forte e questo è andato a discapito di lucidità e precisione. Appena ci siamo calmati abbiamo fatto ottime cose e vinto. Ha pesato il ricordo di Roma? Siamo stati un po’ precipitosi, qualche scelta sbagliata nell’ultimo passaggio ma è stato solo frutto una carica eccessiva. I gol? Molto belli, si vedeva che avevamo gamba e velocità, in seguito loro hanno perso un po’ le misure e dopo il rosso è stato tutto più facile”.

Gli spettri dell’andata: “È stato diverso perché avevamo superiorità. Dopo abbiamo i cambi, pure se il calcio può prendere pieghe diverse. Stasera ero molto fiducioso”

Raggiunto il secondo posto: “Vengono a mancare due punti per essere matematicamente in Europa per il quinto anno di fila. Non possiamo sapere quanti ne vengono a mancare per la Champions, ma sappiamo che gli altri devono sperare che noi perdiamo punti. Se non sbaglieremo, manterremo questa posizione”.

Raggiunto il secondo posto: “Vengono a mancare due punti per essere matematicamente in Europa per il quinto anno di fila. Non possiamo sapere quanti ne vengono a mancare per la Champions, ma sappiamo che gli altri devono sperare che noi perdiamo punti. Se non sbaglieremo, manterremo questa posizione”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio