Raiola: “Se mi sento napoletano? Sono più cittadino del Mondo”

Raiola: "Se mi sento napoletano? Sono più cittadino del Mondo"

Partito da Nocera Inferiore, è diventato uno dei procuratori sportivi più influenti del Mondo. Stiamo disquisendo di Mino Raiola, l’agente, fra gli altri, di Ibrahimovic, Mario Balotelli, Halaaand e, fino  qualche tempo fa pure di Lorenzo Insigne. 

Eppure, Raiola nonsembra esattamente legato alle sue origini. In un colloquio rilasciata al giornaliero spagnolo As e riportata dal Corriere dello Sport, il procuratore ha sostenuto: “Se mi sento napoletano? Mi sento più un cittadino del mondo, sono andato via troppo piccolo. Ho avuto un’infanzia fantastica. I miei genitori hanno lavorato sodo, sono dovuti emigrare per dare ai loro figli un futuro migliore, come parecchi, e sono andati ad Amsterdam. I miei due fratelli erano già nati in Olanda, ma erano nove nella famiglia di mia madre, conseguentemente ho 47 cugini e cugini.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio