Crotone, Cosmi presenta il match di domenica con la Roma: "Nulla da giocarci, se non la dignità"

Crotone, Cosmi presenta la sfida di domenica con la Roma: "Niente da giocarci, se non la dignità"

Intervenuto in conferenza stampa nell’antivigilia della partita di campionato con la Roma, mister Serse Cosmi ha presentato in questo modo il prossimo appuntamento del suo Crotone: “Queste partite si caricano in serenità, ci sta un pizzico di delusione perché il nostro destino già lo conosciamo ma in seguito ti ritrovi a giocare contro squadre importanti e in uno stadio di assoluto blasone, di conseguenza il resto verrà tutto senza aiuto. Mi interessa che vada sul terreno di gioco un Crotone con testa e voglia giusta e col privilegio di giocare in uno stadio prestigioso come l’Olimpico. Roma più delusa del Crotone? Ho qualche incertezza. Sono molto dispiaciuto, per non usare qualche altro termine. Questa è una partita ove non ci sta nulla da giocarsi, se non la dignità”.

Non è mancata una battuta sul prossimo allenatore giallorosso, José Mourinho: “Penso che sia un bene per tutto il nostro calcio, Mourinho è una persona che sa attirare molto bene su di sé tanta attenzione, una persona non banale che suscita ad ogni modo sia sempre tanta curiosità. Sono curioso e contento che ritorni a far parte del nostro campionato, poiché vengono a mancare persone con la sua caratura”.

Spazio per concludere a una domanda sul futuro, pure se Cosmi ha rimandato tutto a fine stagione: “Ciò che il Crotone ha fatto in dieci gare è sotto gli occhi di tutti. Leggo allorchè posso dei commenti che in parte condivido, in altri casi no. Non reputo ingenerose le valutazioni che si vogliono fare. Ci sono dei dati oggettivi, ne parleremo dopo l’incontro con la Fiorentina”.

Spazio per concludere a una domanda sul futuro, pure se Cosmi ha rimandato tutto a fine stagione: “Ciò che il Crotone ha fatto in dieci gare è sotto gli occhi di tutti. Leggo allorchè posso dei commenti che in parte condivido, in altri casi no. Non reputo ingenerose le valutazioni che si vogliono fare. Ci sono dei dati oggettivi, ne parleremo dopo l’incontro con la Fiorentina”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio