Napoli, il neurologo di Meret: "Mai operato un caso come il suo. Servono 4 settimane"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, il neurologo di Meret: "Mai operato un caso come il suo. Servono 4 settimane"

Alfredo Bucciero, neurologo della Clinica Pineta Grande che sta seguendo l’evoluzione dell’incidente di Alex Meret, ha disquisito a Radio Punto Nuovo delle condizioni del portiere azzurro: “Quella di Meret non è una frattura con interesse neurologico. Le fratture dei processi trasversi vengono definite fratture minori, non hanno né funzione di sostegno né di protezione del sistema nervoso. Hanno la funzione di far attaccare i muscoli trasversali per far funzionare i muscoli della colonna. Si è capito solo dopo pochi giorni che c’è stata questa frattura, perché c’è stata una contrattura dei muscoli ed hanno creato una piccola infrazione che col tempo si è allargata ed è diventata una frattura vera e propria che ha dato i sintomi che i calciatori ha manifestato nel tempo. Di consueto, le fratture dei processi trasversi per curarsi necessitano di 4 settimane. Il ragazzo non deve sentire più dolore. Ritorno per Fiorentina-Napoli? Dipende dallo team medico e da ciò che valuteranno nel percorso di recupero. Una frattura ossea rappresenta un trauma, lo scontro con Buksa c’è stato: Meret non ha mai fatto sceneggiata, si è rotto un osso. Intervento chirurgico? Non ho mai operata una frattura dei processi trasversi”.

Alfredo Bucciero, neurologo della Clinica Pineta Grande che sta seguendo l’evoluzione dell’incidente di Alex Meret, ha disquisito a Radio Punto Nuovo delle condizioni del portiere azzurro: “Quella di Meret non è una frattura con interesse neurologico. Le fratture dei processi trasversi vengono definite fratture minori, non hanno né funzione di sostegno né di protezione del sistema nervoso. Hanno la funzione di far attaccare i muscoli trasversali per far funzionare i muscoli della colonna. Si è capito solo dopo pochi giorni che c’è stata questa frattura, perché c’è stata una contrattura dei muscoli ed hanno creato una piccola infrazione che col tempo si è allargata ed è diventata una frattura vera e propria che ha dato i sintomi che i calciatori ha manifestato nel tempo. Di consueto, le fratture dei processi trasversi per curarsi necessitano di 4 settimane. Il ragazzo non deve sentire più dolore. Ritorno per Fiorentina-Napoli? Dipende dallo team medico e da ciò che valuteranno nel percorso di recupero. Una frattura ossea rappresenta un trauma, lo scontro con Buksa c’è stato: Meret non ha mai fatto sceneggiata, si è rotto un osso. Intervento chirurgico? Non ho mai operata una frattura dei processi trasversi”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi