Serie A Femminile, Roma-Napoli 4-1: le giallorosse schiantano la squadra di Pistolesi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Serie A Femminile, Roma-Napoli 4-1: le giallorosse schiantano la squadra di Pistolesi


Calcio

2021-2022


Serie A femminile


Tabellino partita


Roma Femminile vs Napoli Femminile


Squadra Casa


Roma Femminile

Squadra Ospite


Napoli Femminile

Un poker che non ammette repliche e costringe il Napoli Femminile alla seconda sconfitta consecutiva. Sul rettangolo da gioco di Trigoria, la Roma Femminile di Alessandro Spugna abbatte le azzurre guidate da Alessandro Pistolesi e conquistano un altro hurrà dopo quello della prima partita sul campo dell’Empoli. Per le partenopee, viceversa, niente da fare: al ko con l’Inter sta seguendo la disfatta in terra capitolina. L’incontro valido per la seconda giornata del campionato di Serie A Femminile termina col punteggio di 4-1.

Il primo affondo della partita è ad opera delle padrone di casa la geometria di Giugliano ad innescare Glionna. L’ala entra in area e calcia, ma c’è l’opposizione della retroguardia campana. Al 9′ è Pirone a liberare la conclusione verso la porta, traiettoria centrale e parata sicura di Aguirre. Tre minuti dipoi arriva la prima possibilità per il Napoli, il tentativo è di Goldoni: la parabola è imprecisa e termina lontana dai pali. Al 18′ la Roma passa in vantaggio con Andressa che riceve la sfera nei pressi della linea di fondo e fa partire un tiro-cross beffardo per i guantoni dell’estremo difensore del napoli.

Le ragazze di Pistolesi vanno in tilt e due giri di cronometro dopo subiscono il raddoppio. Passaggio dalla mediana, un rimbalzo inganna Imprezzabile e Serturini ne approffita insaccando dietro Aguirre. Al 21′ c’è pure il tris della Roma con Giugliano che s’incunea in area e scarica in rete il mancino. Le giallorosse mantengono il controllo totale della gara e provano a mettere in ghiaccio il risultato, al 42′ tuttavia il Napoli si sveglia e accorcia dagli sviluppi di un corner. Goldoni, con un colpo di testa su traversone di Popadinova, anticipa Pettenuzza e sigla la rete.

Nel recupero della prima frazione c’è gioia pure per Bartoli che sfrutta la giocata personale di Glionna per il tocco sotto-porta vincente da pochi passi. L’inizio di ripresa è di marca capitolina, Pirone spaventa in due circostanze le azzurre: Aguirre e il palo negano la manita. All’adesso di gioco, scambio fra Popadinova e Goldoni: quest’ultima calcia, Ceasar non ha problemi nell’intevento. Al 79′ opportunità per Chatzinikolau, la conclusione è alta sopra la traversa. Al triplice fischio è festa per la formazione di Spugna.

Vittoria per la Roma che sale a 6 punti in classifica e si dimostra una delle squadre più valide del torneo. Secondo ko di fila per il Napoli che rimane nelle parti basse della graduatoria a quota zero.

Il tabellino

Roma (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby (86′ Pacioni), Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer (46′ Thaisa), Giugliano; Glionna (67′ Lazaro), Andressa (77′ Greggi), Serturini, Pirone (77′ Kajzba). Libero: Ciccotti, Ghioc, Gilardi, Soffia, Vigliucci. Allenatore: Alessandro Spugna.

Napoli (4-3-3): Aguirre; Imprezzabile (73′ Capitanelli), Garnier (46′ Di Marino), Corrado (55′ Colombo), Abrahamsso; Kuenrath; Sara Tui (67′ Severini), Goldoni, Erzen, Popadinova, Acuti (55′ Chatzinikolau). Libero: Chiavaro, Zavarese, Porcarelli, Toniolo. Allenatore: Alessandro Pistolesi

Arbitro: Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola

Marcatrici: 18′ Andressa (R), 20′ Serturini (R), 21′ Giugliano (R), 42′ Goldoni (N), 45’+2′ Bartoli (R)

Ammonite: Goldoni (N), Severini (N)

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi