Udinese, Gotti: "Partita molto diversa rispetto al Napoli, ce la siamo giocata alla pari"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Udinese, Gotti: "Partita molto diversa rispetto al Napoli, ce la siamo giocata alla pari"

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha in questo modo parlato alla tv ufficiale del club dopo la sconfitta in casa della Roma: “La Roma è partita subito forte creando pericoli e possibilità, secondo la mia opinione ma abbiamo reagito in modo compatto a quella prima parte di gara. In seguito abbiamo subito la rete nella stessa azione in cui potevamo passare in vantaggio noi ma i ragazzi hanno ad ogni modo avuto il merito di essere rimasti attaccati alla sfida fino dopo lunghi sforzi. Quella di questa sera è stata una partita molto diversa rispetto a quella contro il Napoli, è stata giocata sostanzialmente alla pari e abbiamo avuto le nostre opportunità per segnare ma purtroppo non le abbiamo sfruttate. Io penso che la squadra si sia organizzato per un futuro roseo, ci sono diversi ragazzi molto giovani e di grande prospettiva sulla carta, ora dobbiamo provare a farli rendere al meglio. Perdere non è mai bello e non ci si fa mai l’abitudine, a questo punto ma abbiamo un paio di giornate per preparare al meglio un’altra partita contro un avversario importante”.

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha in questo modo parlato alla tv ufficiale del club dopo la sconfitta in casa della Roma: “La Roma è partita subito forte creando pericoli e possibilità, secondo la mia opinione ma abbiamo reagito in modo compatto a quella prima parte di gara. In seguito abbiamo subito la rete nella stessa azione in cui potevamo passare in vantaggio noi ma i ragazzi hanno ad ogni modo avuto il merito di essere rimasti attaccati alla sfida fino dopo lunghi sforzi. Quella di questa sera è stata una partita molto diversa rispetto a quella contro il Napoli, è stata giocata sostanzialmente alla pari e abbiamo avuto le nostre opportunità per segnare ma purtroppo non le abbiamo sfruttate. Io penso che la squadra si sia organizzato per un futuro roseo, ci sono diversi ragazzi molto giovani e di grande prospettiva sulla carta, ora dobbiamo provare a farli rendere al meglio. Perdere non è mai bello e non ci si fa mai l’abitudine, a questo punto ma abbiamo un paio di giornate per preparare al meglio un’altra partita contro un avversario importante”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi