ESCLUSIVA TMW – Onofri: "Il Napoli può rimanere in testa. Osimhen offre altre soluzioni di gioco"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
ESCLUSIVA TMW - Onofri: "Il Napoli può restare in testa. Osimhen offre alternative di gioco"

Nel corso del NC24 News è intervenuto Claudio Onofri con cui abbiamo analizzato vari temi a partire dalla Juventus: “Allegri sa il fatto suo – ha riferito – tuttavia in campionato la lotta scudetto si è allargata. Per recuperare il campo perduto deve fare uno sforzo notevole. Il gioco dei bianconeri? Ci sono due categorie di allenatori, quelli che hanno un testa un modo di interpretare il gioco e di conquistare i risultati e in seguito quelli come Allegri che si adattano alla rosa e all’avversario. Io preferisco Gasperini o Juric: il mondo del pallone italiano sta percorrendo fra l’altro un cammino propositivo, si può scalare la vetta tramite il gioco. Allegri ha tuttavia palesato di saper ottenere risultati, ha l’intelligenza di comprendere cosa deve fare e risalirà. Il Napoli? Viene da un percorso lungo, ha sempre stazionato in Europa, grazie a buonissimi acquisti. Devo dare meriti pure a Gattuso, durante la scorsa stagione c’erano alcuni sistemi di gioco che assomigliano a quelli di Spalletti ma non erano in questo modo continuativi come ora. Osimhen ha potenza, velocità, corsa e controllo di palla con cui offre un’alternativa al sistema realizzativo. Penso che il Napoli possa rimanere in quella posizione, perchè ne ha tutte le caratteristiche”.

Nel corso del NC24 News è intervenuto Claudio Onofri con cui abbiamo analizzato vari temi a partire dalla Juventus: “Allegri sa il fatto suo – ha riferito – tuttavia in campionato la lotta scudetto si è allargata. Per recuperare il campo perduto deve fare uno sforzo notevole. Il gioco dei bianconeri? Ci sono due categorie di allenatori, quelli che hanno un testa un modo di interpretare il gioco e di conquistare i risultati e in seguito quelli come Allegri che si adattano alla rosa e all’avversario. Io preferisco Gasperini o Juric: il mondo del pallone italiano sta percorrendo fra l’altro un cammino propositivo, si può scalare la vetta tramite il gioco. Allegri ha tuttavia palesato di saper ottenere risultati, ha l’intelligenza di comprendere cosa deve fare e risalirà. Il Napoli? Viene da un percorso lungo, ha sempre stazionato in Europa, grazie a buonissimi acquisti. Devo dare meriti pure a Gattuso, durante la scorsa stagione c’erano alcuni sistemi di gioco che assomigliano a quelli di Spalletti ma non erano in questo modo continuativi come ora. Osimhen ha potenza, velocità, corsa e controllo di palla con cui offre un’alternativa al sistema realizzativo. Penso che il Napoli possa rimanere in quella posizione, perchè ne ha tutte le caratteristiche”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi