Napoli, Spalletti ad Acerra: "Spero di vestire per tanto i colori azzurri. Qui sto molto bene"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Spalletti ad Acerra: "Spero di vestire per tanto i colori azzurri. Qui sto benissimo"

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, presente ieri ad Acerra per l’inaugurazione di un campo da calcio, ha proferito ai bambini presenti. Ecco una sintesi di quanto detto riportate da Sky Sport: “Sono partito da questi campetti, prima di il mio era molto peggiore di questo, non sono riuscito a diventare un giocatore molto importante, ma ho proseguito ugualmente a credere di poter furoreggiare nel calcio. Mi sono impegnato molto e tramite l’impegno ci sono riuscito. Se l’ho fatto io potete farlo sicuramente pure voi. Per noi siete importantissimi, noi stiamo a guardare ciò che voi riuscirete a creare e a diventare in futuro. Come mi sento da allenatore del Napoli? Mi sento molto bene nella tuta azzurra e spero di poterci fare dentro molti chilometri, e magari se sarete al mio fianco saremo tuttavia più forti. Pure Osimhen, Koulibaly, Insigne erano bambini come voi, speravano di diventare campioni. Crescendo lo sono diventati”.

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, presente ieri ad Acerra per l’inaugurazione di un campo da calcio, ha proferito ai bambini presenti. Ecco una sintesi di quanto detto riportate da Sky Sport: “Sono partito da questi campetti, prima di il mio era molto peggiore di questo, non sono riuscito a diventare un giocatore molto importante, ma ho proseguito ugualmente a credere di poter furoreggiare nel calcio. Mi sono impegnato molto e tramite l’impegno ci sono riuscito. Se l’ho fatto io potete farlo sicuramente pure voi. Per noi siete importantissimi, noi stiamo a guardare ciò che voi riuscirete a creare e a diventare in futuro. Come mi sento da allenatore del Napoli? Mi sento molto bene nella tuta azzurra e spero di poterci fare dentro molti chilometri, e magari se sarete al mio fianco saremo tuttavia più forti. Pure Osimhen, Koulibaly, Insigne erano bambini come voi, speravano di diventare campioni. Crescendo lo sono diventati”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi