Napoli, la retromarcia di Lozano sui social dopo l'uscita fuori luogo dal Messico

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, la retromarcia di Lozano sui social dopo l'uscita fuori luogo dal Messico

“Mi piacerebbe andare in un club più grande”, il messaggio lanciato da , alla messicana Azteca Deportes, ha creato assai malumore fra i del : “Credo di far parte di in un club molto competitivo con compagni molto competitivi, ed in questo è cresciuto molto. La verità è che mi piacerebbe andare a giocare in un altro club più grande. Io mi considero un giocatore molto competitivo, sento di essere a un buon livello e mi piacerebbe fare questo passo”, le parole del messicano. Un’ambizione sicuramente più che giusta per un professionista, ma nell’ambito di un’uscita che arriva in un momento difficile per il messicano, finora deludente e non a caso scalzato nelle gerarchie da .

“Mi piacerebbe andare in un club più grande”, il messaggio lanciato da , alla tv messicana Azteca Deportes, ha creato assai malumore fra i del : “Credo di far parte di in un club molto competitivo con compagni molto competitivi, ed in questo è cresciuto molto. La verità è che mi piacerebbe andare a giocare in un altro club più grande. Io mi considero un giocatore molto competitivo, sento di essere a un buon livello e mi piacerebbe fare questo passo”, le parole del messicano. Un’ambizione sicuramente più che giusta per un professionista, ma nell’ambito di un’uscita che arriva in un momento difficile per il messicano, finora deludente e non a caso scalzato nelle gerarchie da .

Le reazioni napoletane ma non hanno lasciato indifferente . Il centravanti messicano, tramite un messaggio sul suo profilo Instagram nella notte italiana, ha provato a rimediare con un lungo messaggio che dovrebbe tuttavia chiudere la questione: “Ogni tanto le mie parole possono essere prese dal contesto reale e qualcuno con un desiderio diverso da quello di dare l’interpretazione corretta, volenti o nolenti, le travisa. Non è mia intenzione fare chiarezza o ritrattare qualche cosa che non ho detto. Mi interessa in maggior misura che i fatti parlino da soli. Questi i fatti: io vivo a , i miei figli crescono, imparano e fanno amicizia a Napoli, gli amici di mia moglie sono napoletani, i miei vicini e amici sono napoletani, i momenti più belli della mia vita recente sono passati a Napoli. Lo devo ai tifosi del Napoli e trovo nella loro fedeltà motivo sufficiente per lasciare anima, vita e cuore sul terreno di gioco ogni volta che indosso la maglia del Napoli. Nella giornata odierna gioco per il Napoli e mentre lo faccio, che spero sarà lungamente, non lo farò semplicemente perché è una formazione di , lo farò perché il Napoli è ove vivo e ove sono contento, è casa mia e la difenderò ad ogni costo”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi