LIVE TMW – Colantuono: "Abbiamo già messo in imbarazzo il Napoli, tifosi super"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
LIVE TMW - Colantuono: "Abbiamo già messo in difficoltà il Napoli, tifosi super"

Inizierà a breve la conferenza con la stampa del tecnico della Salernitana Stefano Colantuono, pronto a presentare la gara in programma domenica pomeriggio allo stadio Arechi contro la Sampdoria. Potrete seguire la diretta testuale qui su NC24, per rimanere aggiornati basterà premere il tasto f5.

Inizierà a breve la conferenza con la stampa del tecnico della Salernitana Stefano Colantuono, pronto a presentare la gara in programma domenica pomeriggio allo stadio Arechi contro la Sampdoria. Potrete seguire la diretta testuale qui su NC24, per rimanere aggiornati basterà premere il tasto f5.

Come sta la squadra dopo il pari col Cagliari?
“C’è sempre il dispiacere di essere costantemente in emergenza. Domani mattina è previsto un altro allenamento, pure per tale motivo non ho diramato la lista dei convocati. Qualcuno lo abbiamo recuperato, per altri è una situazione ai limiti. Ribery? Vediamo domani, ci sono altre 24 ore di tempo e proveremo a sfruttarle al massimo”.

Juventus top club, sulla carta non c’è storia. Ma i bianconeri non stanno attraversando un grande momento…
“Le gare vanno giocate, scopriremo domani se avranno punti deboli. Occorrerà l’atteggiamento corretto, speriamo di sfruttare quelle possibilità che si potranno presentare. La Juventus ha perso l’ultima partita e verrà qui con il dente avvelenato, ma la mia esperienza insegna che ogni partita va giocata. Al fischio di inizio partiremo 0-0, in seguito vedremo cosa succede. E’ normale: recitano un ruolo diverso rispetto al nostro, la Salernitana ma deve essere gagliarda un po’ come accaduto contro il Napoli che, ad nella giornata odierna, è la squadra più forte del campionato”.

Ciclo terribile, occorrerà un grande approccio sperando in un risultato diverso…
“Stiamo preparando la sfida in il signor modo, col Cagliari avremmo voluto fare alcune cose che ci sono riuscite in parte. Non abbiamo sofferto molto, purtroppo abbiamo creato poco. Se guardiamo le ultime gare, compresa quella con la Sampdoria, ogni tanto ci creiamo difficoltà da soli. Perdemmo 2-0, ma le due gol ce le siamo quasi fatte da soli. Negli episodi veniamo beffati e condannati, ma la Salernitana può fare molto meglio allorchè attacca. In possesso di palla mi aspetto una formazione più incisiva, come nella parte finale della gara di venerdì sera. Allorchè ti sblocchi mentalmente riesci ad esprimerti meglio. Occorrerà un match importante, quasi sempre il risultato è figlio della prestazione fermo restando che la Juventus ha giocatori che possono risolverla da soli in insignificante momento. Noi diamo il massimo, pronti a soffrire senza aver paura di affacciarci dall’altra parte. In caso contrario sarà dura”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi