Napoli, Spalletti torna a respirare: con l'Empoli con tre cambi in più

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Spalletti torna a respirare: con l'Empoli con tre cambi in più

Conquistati gli spareggi con il successo sul Leicester, il Napoli va a caccia della vittoria pure in campionato che manca da due turni (pari col Sassuolo e ko con gli orobici), troppi per chi vorrebbe avere avere ambizioni d’altissima classifica. La squadra di Spalletti ha l’opportunità di riagganciare il Milan, fermato nell’anticipo, ospitando il lanciatissimo Empoli di Andreazzoli, che vola sulle ali dell’entusiasmo grazie alla serenità dei 23 punti in classifica ed alla fiducia dovuta ad un’organizzazione di gioco di ottimo livello ed pure diverse buone individualità.

Conquistati gli spareggi con il successo sul Leicester, il Napoli va a caccia della vittoria pure in campionato che manca da due turni (pari col Sassuolo e ko con gli orobici), troppi per chi vorrebbe avere avere ambizioni d’altissima classifica. La squadra di Spalletti ha l’opportunità di riagganciare il Milan, fermato nell’anticipo, ospitando il lanciatissimo Empoli di Andreazzoli, che vola sulle ali dell’entusiasmo grazie alla serenità dei 23 punti in classifica ed alla fiducia dovuta ad un’organizzazione di gioco di ottimo livello ed pure diverse buone individualità.

Tre recuperi per la panchina
Ieri sono arrivate buone notizie da Castel Volturno. S’è riaggregato subito al gruppo Lozano, che arriva dal trauma facciale durante l’incontro col Leicester, dopo aver saltato la seduta di venerdì. Hanno svolto l’allenamento con i compagni pure Anguissa ed Insigne, conseguentemente pienamente recuperati pure se con una sola seduta completa nelle gambe potranno dare un contributo soltanto negli ultimi 20-30 minuti. Un’eventualità da non sottovalutare, includendo nella considerazione che la squadra era ridotta ai minimi termini con appena due di cambi al servizio di Spalletti.

Tocca a Politano e Mertens
Dopo la mezz’a questo punto col Leicester, Mertens si riprende il posto nel reparto avanzato con Petagna che a questo giro inizierà dalla panchina. Tornerà dall’inizio della gara pure Politano: out col Leicester per un’indisposizione dell’ultimo momento allorchè sembrava pronto dopo il Covid, l’esterno offensivo si riprenderà una maglia da titolare che manca da oltre un mese (7 novembre contro il Verona). Da sottopunta tuttavia spazio ad Ounas, includendo nella considerazione che Zielinski agirà basso a centrocampo con Demme, con lo scatenato Elmas a sinistra.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

NewsLetter

Ultime News

trending

Scelte da noi