Hysaj-Napoli, fra multe e ricorsi: discussione rimandata a marzo 2022

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Hysaj-Napoli, tra multe e ricorsi: discussione rimandata a marzo 2022

Elseid Hysaj-Napoli, il contenzioso prosegue. Come ricorderete il giocatore, attualmente tesserato con la Lazio, fu condannato a pagare una multa da 40mila euro per aver infranto il regolamento e non aver accettato il ritiro punitivo imposto dalla società in risposta allo scarso rendimento della squadra partenopea in campionato, con il successivo esonero dell’allenatore e un seduta di allenamento a porte aperte nella bolgia del San Paolo. Nella circostanza il sodalizio azzurro emise il seguente comunicato: “SSC Napoli Spa comunica che, in giorno di oggi, è stato pubblicato il primo lodo arbitrale relativo alle proposte di multa riguardanti i componenti della Prima Squadra nella stagione sportiva 2019-2020, per i fatti successivi alla sfida di UEFA Champions Napoli – Salisburgo del 5 novembre 2019. Con tale provvedimento, il Collegio Arbitrale previsto dall’Accordo Collettivo LNPA/AIC/FIGC ha disposto, verso del giocatore Elseid Hysaj, la sanzione della multa di € 40.000,00, riconoscendo, in questo modo, la legittimità del ritiro disposto dal club e la conseguente violazione contrattuale da parte del giocatore che non rispettò la direttiva impartita dal Club”. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Tuttomercatoweb, con tutto ciò, la questione è tuttavia aperta e non sono esclusi dietrofront e risvolti d’altro genere. Il giudice, effettivamente, ha sospeso l’esecutiva del lodo arbitrale impugnato fissando la discussione per il ricorso a marzo 2022.

Elseid Hysaj-Napoli, il contenzioso prosegue. Come ricorderete il giocatore, attualmente tesserato con la Lazio, fu condannato a pagare una multa da 40mila euro per aver infranto il regolamento e non aver accettato il ritiro punitivo imposto dalla società in risposta allo scarso rendimento della squadra partenopea in campionato, con il successivo esonero dell’allenatore e un seduta di allenamento a porte aperte nella bolgia del San Paolo. Nella circostanza il sodalizio azzurro emise il seguente comunicato: “SSC Napoli Spa comunica che, in giorno di oggi, è stato pubblicato il primo lodo arbitrale relativo alle proposte di multa riguardanti i componenti della Prima Squadra nella stagione sportiva 2019-2020, per i fatti successivi alla sfida di UEFA Champions Napoli – Salisburgo del 5 novembre 2019. Con tale provvedimento, il Collegio Arbitrale previsto dall’Accordo Collettivo LNPA/AIC/FIGC ha disposto, verso del giocatore Elseid Hysaj, la sanzione della multa di € 40.000,00, riconoscendo, in questo modo, la legittimità del ritiro disposto dal club e la conseguente violazione contrattuale da parte del giocatore che non rispettò la direttiva impartita dal Club”. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Tuttomercatoweb, con tutto ciò, la questione è tuttavia aperta e non sono esclusi dietrofront e risvolti d’altro genere. Il giudice, effettivamente, ha sospeso l’esecutiva del lodo arbitrale impugnato fissando la discussione per il ricorso a marzo 2022.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi