Napoli, Spalletti ritrova Insigne e c'è il primo ritorno dalla Coppa d'Africa

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Spalletti ritrova Insigne e c'è il primo ritorno dalla Coppa d'Africa

Continua il lavoro a Castel Volturno in ottica del derby, a rischio a causa delle positività in casa Salernitana. Ad nella giornata odierna non si giocherebbe, secondo il nuovo protocollo, considerato che i granata hanno raggiunto i 9 positivi, ma molti risalgono al 14 o 15 giugno (come minimo secondo le comunicazioni del sito web della Salernitana) e per questa ragione alcuni potrebbero negativizzarsi in queste ultime giornate. Comunque Luciano Spalletti s’è messo in maniera definitiva alle spalle l’emergenza e sta sfruttando viceversa la settimana tipo per migliorare la condizione generale e recuperare ulteriori pedine.

Continua il lavoro a Castel Volturno in ottica del derby, a rischio a causa delle positività in casa Salernitana. Ad nella giornata odierna non si giocherebbe, secondo il nuovo protocollo, considerato che i granata hanno raggiunto i 9 positivi, ma molti risalgono al 14 o 15 giugno (come minimo secondo le comunicazioni del sito web della Salernitana) e per questa ragione alcuni potrebbero negativizzarsi in queste ultime giornate. Comunque Luciano Spalletti s’è messo in maniera definitiva alle spalle l’emergenza e sta sfruttando viceversa la settimana tipo per migliorare la condizione generale e recuperare ulteriori pedine.

Insigne ha già recuperato
Meno grave del previsto l’infortunio per il capitano. Ieri effettivamente s’è allenato totalmente in gruppo dopo alcuni giorni in cui aveva in parte già svolto lavoro in gruppo. Dovrebbe essere convocato per il derby, ma Spalletti non si prenderà troppi rischi sul minutaggio pure perché adesso ci sono altre soluzioni in ogni ruolo ed in buone condizioni fisiche. Stesso discorso per Ospina che ieri ha fatto parte di allenamento in gruppo ed è da comprendere se risponderà alla chiamata della nazionale.

Primo ritorno dalla Coppa d’Africa
E’ già terminata l’avventura dell’Algeria, ieri ko contro la Costa d’Avorio e per questa ragione ultima nel gruppo E. Eliminazione dal torneo per la nazionale di Adam Ounas che ha vissuto le tre partite del girone in tribuna a causa di qualche fastidio muscolare. Il calciatore rientrerà per questa ragione subito a Napoli e sarà pronto durante la sosta. Occhi puntati adesso sul Senegal di Koulibaly, che agli ottavi sfiderà Capo Verde, ed il Camerun di Anguissa che affronterà Comore.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi