Mercato no stop – Indiscrezioni, trattative e dietro le quinte del 4 gennaio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 gennaio

INSIGNE-TORONTO, C’È LA FIRMA. ONANA, SIGLATO L’ACCORDO CON L’INTER. ADRIEN SILVA, ADDIO SAMPDORIA: IL PORTOGHESE VOLA IN ARABIA SAUDITA

INSIGNE-TORONTO, C’È LA FIRMA. ONANA, SIGLATO L’ACCORDO CON L’INTER. ADRIEN SILVA, ADDIO SAMPDORIA: IL PORTOGHESE VOLA IN ARABIA SAUDITA

FIORENTINA
il dg Joe Barone ha ricostruito la situazione su Dusan Vlahovic dopo le parole del centravanti viola rilasciate nella giornata di ieri ad un media serbo: “Se è cambiato qualche cosa nel rapporto fra Vlahovic e la Fiorentina? L’intervista non è mai stata autorizzata dalla società e per ciò che ci è stato detto dal procuratore non ci sono state ulteriori aperture nelle ultime settimane. A fine novembre c’è stato un incontro fra Commisso e l’agente di Vlahovic ove gli importi richiesti dal giocatore e dal manager erano stati quasi raddoppiati. Abbiamo dovuto purtroppo assistere ad una totale mancanza di rispetto da parte del procuratore. Successivamente mi sono incontrato privatamente con Ristic, come documentato da una foto, ma non ci sono stati passi in avanti in una contrattazione che va avanti ora mai da un anno. Una delle ipotesi che ci ha prospettato Ristic – prosegue Barone in conferenza – era quella di poterlo quasi scaduto ma questa non è certo una cosa molto gradita per come si è comportata la Fiorentina con lui. Penso tuttavia che Vlahovic non debba illudere i tifosi e noi siamo qui per raccontare la verità. La situazione è molto complicata, certamente l’entourage del giocatore fa trasparire di poter arrivare a parametro zero”.

L’ultima tentazione arriva dalla Premier, esattamente da Londra, ma non dai soliti noti. Questa volta è l’Arsenal a indurre in tentazione la Fiorentina per avere subito Dusan Vlahovic. Nella non semplice rincorsa alla qualificazione alla Champions l’allenatore Arteta (dopo la rottura con Aubameyang) ha urgente bisogno di un goleador di razza. La proposta dei dirigenti dei Gunners è di quelle rilevanti: 55 milioni con pagamento in varie rate e l’abbuono dei 15 milioni del riscatto di Torreira. In totale è una proposta da 70 milioni di euro per l’attaccante d’area serbo con l’accordo quasi scaduto fra ora mai poco meno di 18 mesi.

INTER
André Onana raccoglierà l’eredità di Samir Handanovic fra i pali della porta nerazzurra. Il camerunese ha firmato il suo contratto che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi cinque anni (l’ufficialità è attesa per febbraio). Classe ’96, cresciuto nel vivaio del Barcellona, si trasferirà effettivamente all’Inter solo dal prossimo 1° luglio a parametro zero.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi