Napoli, le prime quattro mosse: già gare le manovre per il futuro

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, le prime quattro mosse: già partite le manovre per il futuro

Il si avvicina alla partita contro la , delicatissima per la corsa punto a punto contro le milanesi, ma la squadra napoletano ha a tutti gli effetti da un bel po’ iniziato le manovre in ottica dell’estate per programmare pure il futuro. La società di è attesa da un restyling importante del parco calciatori, fra elementi quasi scaduto ed altri che si avvicineranno e che di conseguenza dovranno effettuare il rinnovo de o partire, e negli ultimi giorni sono già emerse le prime mosse avanzate dal Giuntoli.

Il si avvicina alla partita contro la Fiorentina, delicatissima per la corsa Scudetto punto a punto contro le milanesi, ma la squadra napoletano ha a tutti gli effetti da un bel po’ iniziato le manovre in ottica dell’estate per programmare pure il futuro. La società di è attesa da un restyling importante del parco calciatori, fra elementi quasi scaduto ed altri che si avvicineranno e che di conseguenza dovranno effettuare il rinnovo de o partire, e negli ultimi giorni sono già emerse le prime mosse avanzate dal direttore sportivo Giuntoli.

Il terzino fluidificante
Operazione già definita da tempo, al punto di provarla ad anticipare a gennaio: il nuovo terzino fluidificante sarà , uruguayano e colonna del . Operazione complessiva intorno agli 11 milioni di euro più bonus per l’esterno di fascia che entrerà di conseguenza in concorrenza con e prenderà il posto numericamente di che vedrà scadere il suo oneroso contratto.

Investimento su un talento
Col ritorno in Champions ora mai in tasca, e così pure le risorse della massima competizione europea per club, il può tornare pure ad investire sui cartellini per i giovani più interessanti, come da filosofia del club. E negli ultimi giorni ha preso la decisione di farlo per Khvicha , classe 2001 del Rubin Kazan (a questo punto tornato in ), che s’è messo in mostra pure con la andando a segno contro e Svezia. Un talento purissimo da inserire gradualmente a sinistra.

Rinnovo Juan Jesus
Sarà uno dei primi passaggi alla fine dell’anno. Il brasiliano ex ha convinto, sul terreno di gioco e fuori, ed il Napoli dunque eserciterà l’opzione di rinnovo automatico del contratto per un’altra stagione. Non è da escludere pure un accordo più grande, tenendo presenze le prestazioni e la duttilità del giocatore, impiegato nell’emergenza pure da terzino.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi