Napoli, Spalletti: "Osimhen sta bene, domani ci sarà. Importante per noi ma non indispensabile"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, Spalletti: "Osimhen sta bene, domani ci sarà. Importante per noi ma non fondamentale"

Nella sua di vigilia della partita contro la , l’allenatore del , , ha disquisito pure delle condizioni fisiche di : “Sta bene, ad inizio settimana c’è stato questo risentimento in una partitella e abbiamo preferito farlo staccare per precauzione. Ci sarà, ha fatto gli ultimi allenamenti andando forte e non sentendo nulla. Averlo è importante, ma non averlo ci ha aiutato a comprendere la qualità dei calciatori con cui abbiamo a che fare, ci ha confermato quanto è forte , allorchè ha giocato, Zanoli che non aveva mai giocato e fa il , e Elmas che entrano dopo e mettono al sicuro il risultato con forza e velocità, Osimhen è molto importante, non lo spingete troppo… non soffiate sempre, deve stare in un gioco corale e di squadra”.

Nella sua conferenza stampa di vigilia della partita contro la , l’allenatore del , , ha disquisito pure delle condizioni fisiche di : “Sta bene, ad inizio settimana c’è stato questo risentimento in una partitella e abbiamo preferito farlo staccare per precauzione. Ci sarà, ha fatto gli ultimi allenamenti andando forte e non sentendo nulla. Averlo è importante, ma non averlo ci ha aiutato a comprendere la qualità dei calciatori con cui abbiamo a che fare, ci ha confermato quanto è forte Mertens, Petagna allorchè ha giocato, Zanoli che non aveva mai giocato e fa il , e Elmas che entrano dopo e mettono al sicuro il risultato con forza e velocità, Osimhen è molto importante, non lo spingete troppo… non soffiate sempre, deve stare in un gioco corale e di squadra”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi