Napoli, Spalletti vorrebbe avere subito una reazione: verso la Roma al completo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, Spalletti vuole subito una reazione: verso la Roma al completo

Fronte comune e massima intensità durante l’addestramento per non lasciare niente di intentato. Il ieri ha ripreso l’allenamento a Castel Volturno in ottica del match casalinga contro la , il giorno di Pasquetta, che rappresenta pure l’ultima opportunità per superare la maledizione del Maradona (gli azzurri hanno il settimo rendimento interno ed il primo esterno) e rimanere agganciati al treno delle milanesi. Spalletti per adesso non ha affrontato il ko con i , ma puntato sul partire subito al massimo per cambiare discorso.

Fronte comune e massima intensità durante l’addestramento per non lasciare niente di intentato. Il ieri ha ripreso l’allenamento a Castel Volturno in ottica del match casalinga contro la , il giorno di Pasquetta, che rappresenta pure l’ultima opportunità per superare la maledizione del Maradona (gli azzurri hanno il settimo rendimento interno ed il primo esterno) e rimanere agganciati al treno delle milanesi. Spalletti per adesso non ha affrontato il ko con i , ma puntato sul partire subito al massimo per cambiare discorso.

Rientri e recuperi
Sicuramente l’allenatore potrà contare su Anguissa, che ha scontato la squalifica e si riprenderà il posto da titolare essendo uno degli insostituibili (con lui ed Osimhen la squadra ha una media punti abbondantemente oltre i due punti). Ieri tuttavia si sono aggregati al gruppo pure e e in maggior misura il primo può essere un’arma importante nei finali di gara come accaduto prima dell’ennesimo infortunio muscolare.

Questione di giorni
Niente di grave per , colpito da una gastroenterite e che tornerà in gruppo prossimamente, mentre c’è per comprendere se Spalletti potrà contare pure su e e avere il team al completo. Ieri hanno svolto tuttavia lavoro personalizzato sul terreno di gioco, ma fra nella giornata odierna e domani potrebbero iniziare a svolgere lavoro in organico. A quel punto in maggior misura l’esterno di fascia diventerebbe una tentazione per una maglia da titolare.

Image:Getty

Segui le Ultime News del
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi