Bagni critica Spalletti: "Se avesse messo in campo ancora Mertens il Napoli avrebbe vinto il titolo"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Bagni critica Spalletti: "Se avesse schierato di più Mertens il Napoli avrebbe vinto il titolo"

, dirigente ed ex giocatore del , ha disquisito a Radio Marte rilasciando alcune dichiarazioni sulla corsa al titolo che ha visto gli azzurri fallire la rincorsa nelle ultime gare: “Questo era l’anno corretto per lo e la delusione di , che ha vissuto la stagione da dentro lo spogliatoio è nella maniera più assoluta vera. Lui è forse il più deluso di tutti. Se vincesse il sarei arrabbiato perché il Napoli è superiore ai rossoneri. Penso che il Napoli non sia inferiore a nessuna squadra del per questo ci dovranno spiegare cosa è mancato per lottare fino alla fine. A il signor punto a Spalletti è sfuggito qualche cosa di mano nella gestione della personalità della squadra. Su , pensavo non fosse in condizione in alternativa il poco utilizzo non lo capisco. Ci sono giocatori che con la sola presenza fanno la differenza, basta guardare alla Juve con Vlahovic. Il Napoli poteva vincere lo con un solo uomo: Mertens. Se Spalletti ci avesse creduto ancora, è un fatto che lo avrebbe messo in campo in più possibilità”.

, dirigente ed ex giocatore del Napoli, ha disquisito a Radio Marte rilasciando alcune dichiarazioni sulla corsa al titolo che ha visto gli azzurri fallire la rincorsa nelle ultime gare: “Questo era l’anno corretto per lo e la delusione di Mertens, che ha vissuto la stagione da dentro lo spogliatoio è nella maniera più assoluta vera. Lui è forse il più deluso di tutti. Se vincesse il sarei arrabbiato perché il Napoli è superiore ai rossoneri. Penso che il Napoli non sia inferiore a nessuna squadra del per questo ci dovranno spiegare cosa è mancato per lottare fino alla fine. A il signor punto a Spalletti è sfuggito qualche cosa di mano nella gestione della personalità della squadra. Su Mertens, pensavo non fosse in condizione in alternativa il poco utilizzo non lo capisco. Ci sono giocatori che con la sola presenza fanno la differenza, basta guardare alla Juve con Vlahovic. Il Napoli poteva vincere lo scudetto con un solo uomo: Mertens. Se Spalletti ci avesse creduto ancora, è un fatto che lo avrebbe messo in campo in più possibilità”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi