Juve-Napoli, prosciolti ADL e il medico sociale: Zielinski, Rrahmani e Lobotka potevano giocare

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Juve-Napoli, prosciolti ADL e il medico sociale: Zielinski, Rrahmani e Lobotka potevano giocare

Il caso - di questo finisce in un niente praticamente. È arrivata nella giornata odierna pomeriggio la sentenza di primo grado, emessa dal TFN, sul deferimento verso del club azzurro, del patron Aurelio e del medico sociale Raffaele Canonico: a inizio gennaio il aveva messo in campo sul terreno di gioco contro i bianconeri , Rrahmani e Lobotka, nonostante il provvedimento di isolamento emesso nei loro confronti dall’autorità sanitaria. Decisione corretta, secondo il Tribunale Federale , che ha prosciolto i soggetti coinvolti.

Il caso di questo finisce in un niente praticamente. È arrivata nella giornata odierna pomeriggio la sentenza di primo grado, emessa dal TFN, sul deferimento verso del club azzurro, del patron Aurelio e del medico sociale Raffaele Canonico: a inizio gennaio il aveva messo in campo sul terreno di gioco contro i bianconeri , Rrahmani e Lobotka, nonostante il provvedimento di isolamento emesso nei loro confronti dall’autorità sanitaria. Decisione corretta, secondo il Tribunale Federale Nazionale, che ha prosciolto i soggetti coinvolti.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi