Napoli, col vero Fabian è un'altra squadra: Spalletti spera nella permanenza

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, col vero Fabian è un'altra squadra: Spalletti spera nella permanenza

A è giunto il settimo gol in , determinante in questo caso per blindare il terzo posto, sopperire alla giornata storta nell’area piccola di e dei compagni d’attacco e portare a casa una vittoria meritata sul piano del gioco. Fabian Ruiz è uno degli intoccabili di , nonostante l’abbondanza a centrocampo, ed al di là delle gol lo spagnolo ha un’incidenza fortissima sulla squadra: il momento negativo del non a caso è giunto parallelamente al suo periodo più complicato con una fastidiosissima pubalgia a frenarlo.

A Torino è giunto il settimo gol in campionato, determinante in questo caso per blindare il terzo posto, sopperire alla giornata storta nell’area piccola di e dei compagni d’attacco e portare a casa una vittoria meritata sul piano del gioco. Fabian Ruiz è uno degli intoccabili di , nonostante l’abbondanza a centrocampo, ed al di là delle gol lo spagnolo ha un’incidenza fortissima sulla squadra: il momento negativo del non a caso è giunto parallelamente al suo periodo più complicato con una fastidiosissima pubalgia a frenarlo.

Spalletti spera nella permanenza
“Parliamo di un top, in seguito ci può stare un periodo poco brillante perché ha avuto problemi di pubalgia per diverso tempo non facendo vedere il reale valore, ma se il calciatore sta bene è un giocatore fenomenale – le parole del tecnico del dopo la partita di Torino -. Lui è veloce immaginariamente e con la qualità del suo gioco. Ti rende sempre la palla con i giri contati”. Senza troppi giri di parole, l’esaltazione delle qualità dello spagnolo, prossimo al termine di contratto nel 2023 e fra i principali indiziati ad un addio che l’allenatore spera possa non concretizzarsi.

Situazione tutta da decifrare
Includendo nella considerazione la decisione di non effettuare il rinnovo de l’accordo, il Napoli potrebbe accettare pure un’offerta più bassa pur di non perderlo a zero nell’estate 2023. Da comprendere ma la strategia del giocatore e di chi lo assiste visto il desiderio di tornare in : da lunghissimo tempo il sogno è una fra Real o e avrebbe più possibilità di realizzarlo rifiutando altre proposte e restando un altro campionato per in seguito mettersi sul mercato da svincolato senza costi di cartellino. Nel frattempo provando pure a riconquistare un ruolo centrale in .

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi