ESCLUSIVA TMW – Briaschi: "Genoa, a Napoli determinante come 40 anni fa. Gran lavoro di Blessin"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
ESCLUSIVA TMW - Briaschi: "Genoa, a Napoli determinante come 40 anni fa. Gran lavoro di Blessin"

è diventata un crocevia indispensabile per il . I rossoblu di sfideranno domenica alle ore 15,00 i partenopei in un match indispensabile per la permanenza in Serie A, da vincere nella maniera più assoluta se si vorrebbe avere protrarre a credere nell’impresa sportiva. Il “Maradona”, che all’epoca si chiamava tuttavia “San Paolo”, è già stato teatro di una clamorosa salvezza esattamente quarant’anni fa. Protagonista di quel 2-2, insieme a Mario Faccenda, e stato autore del gol del momentaneo vantaggio: “Era una partita determinante, come lo sarà quella di domenica prossima – esordisce l’ex giocatore rossoblu adesso procuratore -. Una partita da dentro o fuori, ma diciamo che abbiamo fatto un’impresa”.

Napoli è diventata un crocevia indispensabile per il . I rossoblu di Alexander Blessin sfideranno domenica alle ore 15,00 i partenopei in un match indispensabile per la permanenza in Serie A, da vincere nella maniera più assoluta se si vorrebbe avere protrarre a credere nell’impresa sportiva. Il “Maradona”, che all’epoca si chiamava tuttavia “San Paolo”, è già stato teatro di una clamorosa salvezza esattamente quarant’anni fa. Protagonista di quel 2-2, insieme a Mario Faccenda, e stato autore del gol del momentaneo vantaggio: “Era una partita determinante, come lo sarà quella di domenica prossima – esordisce l’ex giocatore rossoblu adesso procuratore -. Una partita da dentro o fuori, ma diciamo che abbiamo fatto un’impresa”.

Che stagione è stata?
“Diciamo che è stata in linea con le stagioni che c’erano in quegli anni con il . Grande sofferenza, salvezza agli ultimi minuti delle ultime gare. Ma eravamo un po’ abituati a lottare fino dopo lunghi sforzi”.

Ora il Genoa ha bisogno di una doppia vittoria per credere alla salvezza. Missione possibile?
“Dipende pure dagli altri, e aggiungo purtroppo. Ma il Genoa venerdì ha fatto un exploit perchè battere la non è facile. E’ un grande risultato. Adesso tutto è possibile pure se domenica sarà difficile perchè è l’ultima partita del Napoli in casa. E’ vero che i partenopei hanno raggiunto il loro obiettivo ma è l’ultima partita in casa, saluteranno i . Sarà difficile”.

Quanto è stato importante per Criscito trovare immediatamente un gol dagli 11 metri, decisivo, dopo l’errore nel ?
“E’ determinante perchè l’errore in un è una cosa che ti porti dietro perpetuamente perchè se fosse andata male con la Juve staremmo disquisendo di altre cose. Ma solo per il fatto che si è ripreso la responsabilità di calciare un rigore nel finale tanto di cappello. E complimenti a lui”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi