Napoli, Insigne ai saluti: "Sono tre giorni che piango, il Maradona sarà sempre casa mia"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Insigne ai saluti: "Sono tre giorni che piango, il Maradona sarà sempre casa mia"

Ieri alla Loggetta un saluto di un team di ultras al capitano Lorenzo Insigne, che si è mostrato commosso. Il Mattino nella giornata odierna in edicola rivela pure qualche parola spesa dal regista azzurro: “Sono tre giorni che piango pensando attualmente che sta arrivando. Ogni volta che passo dinanzi allo stadio penso che è stata casa mia per 10 anni. Ma lo sarà per l’eternità  casa mia. Napoli sarà sempre nel mio cuore”.

Ieri alla Loggetta un saluto di un team di ultras al capitano Lorenzo Insigne, che si è mostrato commosso. Il Mattino nella giornata odierna in edicola rivela pure qualche parola spesa dal regista azzurro: “Sono tre giorni che piango pensando attualmente che sta arrivando. Ogni volta che passo dinanzi allo stadio penso che è stata casa mia per 10 anni. Ma lo sarà per l’eternità  casa mia. Napoli sarà sempre nel mio cuore”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi