Napoli, Insigne ai saluti: "Sono tre giorni che piango, il Maradona sarà sempre casa mia"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, Insigne ai saluti: "Sono tre giorni che piango, il Maradona sarà sempre casa mia"

Ieri alla Loggetta un saluto di un team di al capitano Lorenzo , che si è mostrato commosso. Il Mattino nella giornata odierna in edicola rivela pure qualche parola spesa dal regista azzurro: “Sono tre giorni che piango pensando attualmente che sta arrivando. Ogni volta che passo dinanzi allo stadio penso che è stata casa mia per 10 anni. Ma lo sarà per l’eternità  casa mia. sarà sempre nel mio cuore”.

Ieri alla Loggetta un saluto di un team di al capitano Lorenzo , che si è mostrato commosso. Il Mattino nella giornata odierna in edicola rivela pure qualche parola spesa dal regista azzurro: “Sono tre giorni che piango pensando attualmente che sta arrivando. Ogni volta che passo dinanzi allo stadio penso che è stata casa mia per 10 anni. Ma lo sarà per l’eternità  casa mia. sarà sempre nel mio cuore”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi