Napoli, sono giorni già decisivi per due pilastri di Spalletti

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, sono giorni già decisivi per due pilastri di Spalletti

Salutato Lorenzo Insigne, il Napoli è al lavoro per evitare di perdere nella stessa estate pure gli altri due calciatori più rappresentativi dell’organico. Al di là della questione legata a Fabian, che è destinata a prolungarsi per i prossimi mesi, sono giorni viceversa già determinanti per il futuro di Dries Mertens ed a sorpresa pure di Kalidou Koulibaly.

Salutato Lorenzo Insigne, il Napoli è al lavoro per evitare di perdere nella stessa estate pure gli altri due calciatori più rappresentativi dell’organico. Al di là della questione legata a Fabian, che è destinata a prolungarsi per i prossimi mesi, sono giorni viceversa già determinanti per il futuro di Dries Mertens ed a sorpresa pure di Kalidou Koulibaly.

Priorità Mertens
Sembrava fatta con la visita a casa Dries da parte del patron, ma esiste il rischio per il Napoli di perdere un’altra bandiera. De Laurentiis ha provato a indugiare nell’ultima conferenza stampa – “Ci siamo visti, ma è inopportuno mettere pressioni allorchè si sta tuttavia giocando” – ma la distanza pare esserci, sia sulle cifre che sugli anni di contratto, ma subito dopo lo Spezia proverà a chiudere l’accordo: “Se uno è veramente interessato non scompare, a fine campionato si parla tranquillamente. Il 22 faremo questa gara, dopo vediamo nei giorni successivi di incontrarci, io sarò a Napoli”.

Koulibaly lascia o raddoppia?
Prossimo al termine fra un anno c’è viceversa il giocatore difensivo senegalese, tornato nel mirino del Barcellona che ma difficilmente arriverà ai circa 40mln di euro che chiede il Napoli nonostante i dodici mesi dallo svincolo. La volontà del club del napoli è di trattenere il calciatore – con tutta probabilità dargli pure la fascia di capitano – con un rinnovo per permettergli di chiudere la carriera in azzurro e spalmare pure l’ingaggio più alto della squadra. Per tale motivo proverà ad alzare la posta con i blaugrana, come accaduto con tutte le pretendenti in questi anni, ma senza segnali sul rinnovo prossimamente allora potrebbe aprire a valutazioni diverse.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi