Mercato da vertice, l'Inter apre con le usicte

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Mercato da vertice, l'Inter apre con le usicte

Le evoluzioni di classifica vanno all’unisono con quelle che fanno riferimento al mercato per le squadre che lottano per il vertice. In ordine di graduatoria si mette in evidenza come l’Inter sia vicina ad ultimare l’operazione Sensi, destinato a partire a titolo temporaneo con la Samp sugli scudi, mentre per Vecino resiste l’interesse della Lazio non solo con vista su giugno. Solo in caso di partenza di entrambi sarebbe prevedibile una mossa in entrata. Ore di transizione pure sugli altri fronti che occupano le prime posizioni in classifica, a partire dal Milan che dopo la delusione e le polemiche riparte con la ricerca di un difensore senza l’assillo di doverlo trovare necessariamente, in questo modo come il Napoli che valuta la possibilità Tagliafico solo se l’Ajax aprisse al prestito. Cosa che non si è tuttavia verificata. Rimane aperta pure la caccia all’attaccante per la Juventus: oltre al nome di Icardi che resta il candidato principale nelle preferenze di Allegri, dall’Inghilterra si rilancia la candidatura di Martial in rotta di collisione con il Manchester United. Niente di approfondito, ma situazione in evoluzione costante.

Le evoluzioni di classifica vanno all’unisono con quelle che fanno riferimento al mercato per le squadre che lottano per il vertice. In ordine di graduatoria si mette in evidenza come l’Inter sia vicina ad ultimare l’operazione Sensi, destinato a partire a titolo temporaneo con la Samp sugli scudi, mentre per Vecino resiste l’interesse della Lazio non solo con vista su giugno. Solo in caso di partenza di entrambi sarebbe prevedibile una mossa in entrata. Ore di transizione pure sugli altri fronti che occupano le prime posizioni in classifica, a partire dal Milan che dopo la delusione e le polemiche riparte con la ricerca di un difensore senza l’assillo di doverlo trovare necessariamente, in questo modo come il Napoli che valuta la possibilità Tagliafico solo se l’Ajax aprisse al prestito. Cosa che non si è tuttavia verificata. Rimane aperta pure la caccia all’attaccante per la Juventus: oltre al nome di Icardi che resta il candidato principale nelle preferenze di Allegri, dall’Inghilterra si rilancia la candidatura di Martial in rotta di collisione con il Manchester United. Niente di approfondito, ma situazione in evoluzione costante.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi