Che elogio di Pjanic ad Allegri: "Il migliore. Mi ha fatto vedere il calcio in un modo diverso"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Che elogio di Pjanic ad Allegri: "Il migliore. Mi ha fatto vedere il calcio in un modo diverso"

Miralem Pjanic, metodista nella giornata odierna al Besiktas, è tornato a parlare di Juventus durante una conversazione su Twitter riportata da Tuttosport: “Allegri è il miglior allenatore che abbia mai avuto. Ho fatto degli enormi passi avanti con lui. Mi ha reso un giocatore più forte, mostrandomi come vedere il calcio in un altro modo. Ci capivamo alla perfezione. I tre anni con lui sono stati anni fantastici. Abbiamo vinto tutto con la Juve, raggiungendo pure la finale di Champions. Pure se non siamo riusciti a vincerla, arrivare in finale giocando gare memorabili, vincere il campionato di Serie A, la Coppa Italia e la Supercoppa è stato pazzesco. Eravamo una rosa molto competitiva con un grande allenatore. Luis Enrique? Lui è stato ciò che mi ha voluto ad ogni costo in Italia. Vedevo in lui qualche cosa di speciale. Pure se sfortunatamente abbiamo lavorato insieme solo una stagione, è stato un grande anno. Pure Sarri e Spalletti sono due grandissimi allenatori”.

Miralem Pjanic, metodista nella giornata odierna al Besiktas, è tornato a parlare di Juventus durante una conversazione su Twitter riportata da Tuttosport: “Allegri è il miglior allenatore che abbia mai avuto. Ho fatto degli enormi passi avanti con lui. Mi ha reso un giocatore più forte, mostrandomi come vedere il calcio in un altro modo. Ci capivamo alla perfezione. I tre anni con lui sono stati anni fantastici. Abbiamo vinto tutto con la Juve, raggiungendo pure la finale di Champions. Pure se non siamo riusciti a vincerla, arrivare in finale giocando gare memorabili, vincere il campionato di Serie A, la Coppa Italia e la Supercoppa è stato pazzesco. Eravamo una rosa molto competitiva con un grande allenatore. Luis Enrique? Lui è stato ciò che mi ha voluto ad ogni costo in Italia. Vedevo in lui qualche cosa di speciale. Pure se sfortunatamente abbiamo lavorato insieme solo una stagione, è stato un grande anno. Pure Sarri e Spalletti sono due grandissimi allenatori”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi