Da Diawara a Reynolds, per la Roma è stallo in uscita

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Da Diawara a Reynolds, per la Roma è stallo in uscita

Dieci giorni al gong finale e il lavoro in casa Roma è tuttavia tanto. In maggior misura in uscita, sia chiaro, perché gli arrivi di Maitland-Niles e Sergio Oliveira non obbligano Tiago Pinto ad altri acquisti, ma qualora riuscisse a liberarsi di alcuni ingaggi pesanti, il GM portoghese potrebbe pensare pure a un terzo acquisto. Prima, ma, va sfoltita il team e il nome in cima alla lista dei partenti è quello di Amadou Diawara. Nelle ultime ore il regista impegnato in Coppa d’Africa pare aver aperto alla possibilità di lasciare la Capitale dopo che da giugno ha rifiutato come minimo tre offerte di cui una del Wolverhampton. Adesso ci sta il Valencia sul giocatore e la squadra spagnolo sarebbe interessato a prenderlo a titolo temporaneo ma senza unire l’obbligo di riscatto che viceversa vorrebbe inserire la Roma intorno agli 8 milioni. Attenzione pure al Galatasaray, sulle tracce di Diawara, ma l’ex Napoli preferirebbe ad ogni modo la destinazione spagnola.

Dieci giorni al gong finale e il lavoro in casa Roma è tuttavia tanto. In maggior misura in uscita, sia chiaro, perché gli arrivi di Maitland-Niles e Sergio Oliveira non obbligano Tiago Pinto ad altri acquisti, ma qualora riuscisse a liberarsi di alcuni ingaggi pesanti, il GM portoghese potrebbe pensare pure a un terzo acquisto. Prima, ma, va sfoltita il team e il nome in cima alla lista dei partenti è quello di Amadou Diawara. Nelle ultime ore il regista impegnato in Coppa d’Africa pare aver aperto alla possibilità di lasciare la Capitale dopo che da giugno ha rifiutato come minimo tre offerte di cui una del Wolverhampton. Adesso ci sta il Valencia sul giocatore e la squadra spagnolo sarebbe interessato a prenderlo a titolo temporaneo ma senza unire l’obbligo di riscatto che viceversa vorrebbe inserire la Roma intorno agli 8 milioni. Attenzione pure al Galatasaray, sulle tracce di Diawara, ma l’ex Napoli preferirebbe ad ogni modo la destinazione spagnola.

L’obiettivo è provare a sbloccare da qui al fine settimana la contrattazione per poter pensare di imbastire pure un terzo acquisto (Kamara), ma nel frattempo Tiago Pinto deve trovare pure una nuova sistemazione per Reynolds, dopo l’affare saltato con l’Anderlecht. Il terzino americano non ha avuto le giuste garanzie sul minutaggio da qui a fine stagione e per tale motivo ha riferito ‘no’ al club belga e non è da escludere pure un possibile ritorno in MLS. Diverso, viceversa, il discorso per i due fuori rosa: Fazio e Santon. Entrambi sono stati proposti alla Salernitana ma senza fortuna e pare difficile che prossimamente possano trovare delle soluzioni percorribili lontano da Trigoria.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi