ESCLUSIVA TMW – Marchesi: "Inter, Lukaku è un gran colpo. Napoli, Mertens fa la differenza"

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
ESCLUSIVA TMW - Marchesi: "Inter, Lukaku è un gran colpo. Napoli, Mertens fa la differenza"

Rino Marchesi ha avuto modo di allenare Inter, Juve e Napoli durante la sua carriera. E con lui abbiamo analizzato queste squadre e non solo: “L’Inter con Lukaku ha messo a segno un bel colpo – dice a Tuttomercatoweb.com – del resto lo conosciamo e oltretutto giocherà in una formazione in cui non avrà bisogno di ambientarsi, giocando con Lautaro, Brozovic e Barella. E’ un grande colpo di mercato, avrà voglia di riscatto, ha fatto ogni cosa per tornare. Adesso all’Inter rimane Dzeko. A mio parere non sarebbe male per la Fiorentina pure solo per una stagione”.

Rino Marchesi ha avuto modo di allenare Inter, Juve e Napoli durante la sua carriera. E con lui abbiamo analizzato queste squadre e non solo: “L’Inter con Lukaku ha messo a segno un bel colpo – dice a Tuttomercatoweb.com – del resto lo conosciamo e oltretutto giocherà in una formazione in cui non avrà bisogno di ambientarsi, giocando con Lautaro, Brozovic e Barella. E’ un grande colpo di mercato, avrà voglia di riscatto, ha fatto ogni cosa per tornare. Adesso all’Inter rimane Dzeko. A mio parere non sarebbe male per la Fiorentina pure solo per una stagione”.

Inter favorita per lo scudetto?
“Bisogna fare una considerazione: sulla carta la squadra nerazzurra è la più forte ma c’è il Mondiale di mezzo e ci sarà da verificare come faranno ritorno i calciatori. Sarà un torneo anomalo, va fatta una preparazione diversa, prima, durante e dopo”.

La Juve come si sta attrezzando?
“Pogba e Di Maria sono due calciatori esperti e di qualità. Sarà necessario vedere come si inseriscono, e in seguito conterà molto il recupero di Chiesa, giocatore estremamente importante. E occorrerà comprendere se faranno qualche cosa a centrocampo, che rimane il settore nevralgico. Negli ultimi anni erano abituati ad avere calciatori bravissimi”.

Capitolo Fiorentina: si riparte da Italiano.
“Corretto in questo modo, meritava ampiamente la conferma”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi