Napoli, si torna a Castel Volturno: due volti nuovi e tante incertezze

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, si torna a Castel Volturno: due volti nuovi e tante incertezze

Si ricomincia. Riaprono le porte del di Castel Volturno per il nuovo anno del . Subito test fisici per i due volti nuovi del mercato azzurro: Khvicha , talento georgiano classe 2001 motivato a prendere la fascia sinistra di , ma pure , il esterno sinistro di difesa desiderato a lungo che attaccherà la titolarità degli ultimi anni di . I due investimenti dell’estate – insieme al riscatto di Anguissa dal – saranno fra i primi a presentarsi ai test in ottica della partenza per Dimaro in programma venerdì.

Si ricomincia. Riaprono le porte del di Castel Volturno per il nuovo anno del Napoli. Subito test fisici per i due volti nuovi del mercato azzurro: Khvicha , talento georgiano classe 2001 motivato a prendere la fascia sinistra di Insigne, ma pure , il esterno sinistro di difesa desiderato a lungo che attaccherà la titolarità degli ultimi anni di Mario Rui. I due investimenti dell’estate – insieme al riscatto di Anguissa dal Fulham – saranno fra i primi a presentarsi ai test in ottica della partenza per Dimaro in programma venerdì.

Quanti azzurri in dubbio
Non è stata tuttavia ufficializzata la lista dei convocati. I calciatori dovrebbero arrivare a scaglioni, ma non vengono a mancare situazioni di mercato molto ingarbugliate. Salutati Insigne, Ospina e , non si può tuttavia dire lo stesso per , mentre Fabian, e restano quasi scaduto 2023 e per questo con la necessità di effettuare il rinnovo de. Altro caso spinoso riguarda i portieri con la sigilla di sul rinnovo che tuttavia non arriva ed il Napoli che prosegue a guardarsi intorno ora per due portieri. , Demme e restano viceversa sul mercato, ma per a questo punto le offerte arrivate non convincono.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi