Napoli, Spalletti rompe il silenzio aspettando Koulibaly: atteso l'incontro con ADL

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, Spalletti rompe il silenzio aspettando Koulibaly: atteso l'incontro con ADL

E’ iniziato il primo dei due ritiri dell’estate del Napoli. Il gruppo di Luciano Spalletti (sono 29 i convocati ma molti nazionali si aggregheranno soltanto prossimamente) ha raggiunto in serata Dimaro, ricevendo l’accoglienza di un gruppetto di tifosi. Il più applaudito è stato l’allenatore azzurro, diventato una sorta di garante in un momento di grande incertezza con parecchi casi di mercato da fare chiarezza al più presto in ottica dell’inizio del campionato.

E’ iniziato il primo dei due ritiri dell’estate del Napoli. Il gruppo di Luciano Spalletti (sono 29 i convocati ma molti nazionali si aggregheranno soltanto prossimamente) ha raggiunto in serata Dimaro, ricevendo l’accoglienza di un gruppetto di tifosi. Il più applaudito è stato l’allenatore azzurro, diventato una sorta di garante in un momento di grande incertezza con parecchi casi di mercato da fare chiarezza al più presto in ottica dell’inizio del campionato.

Parla Spalletti
Nella giornata odierna si parte con una doppia sessione ed alla fine è prevista il consueto incontro con i giornalisti d’apertura di Luciano Spalletti. L’allenatore del Napoli potrà fare chiarezza diversi dubbi legati a parecchi elementi dell’organico, in maggior misura quei calciatori in dubbio o che hanno diverse possibilità di collocazione, ma per ciò che riguarda le vicende più chiacchierate – a partire dall’unico vero insostituibile di Spalletti, Kalidou Koulibaly – sarà necessario attendere tuttavia diversi giorni.

L’attesa
E’ il caso del capitano designato che arriverà solo prossimamente, in questo modo come De Laurentiis. Il patron vorrebbe avere un colloquio col giocatore prima di prendere purchessia tipo di decisione. Alzato il muro alla Juventus, il Napoli ha rilanciato sull’ingaggio (fino a circa 5mln più bonus) per evitare di perdere il nuovo capitano nel 2023: finora ha trovato il no inflessibile dell’entourage, ma non vorrebbe ad ogni modo ascoltare le offerte dall’estero.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi