Napoli, le ore più frenetiche dell'estate: ADL attivo su più fronti

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Napoli, le ore più frenetiche dell'estate: ADL attivo su più fronti

Annunciato il congedo di Kalidou Koulibaly, che si aggiunge alle partenze nella stessa estate di punti fermi – sul terreno di gioco e fuori – come Insigne, Mertens ed Ospina, per la società è giunto il momento di reagire sul mercato. Sono ore frenetiche allo Sporthotel Rosatti, quartier generale del club azzurro in questo periodo a Dimaro, e con ogni probabilità i giorni più complicato forse di tutta l’era De Laurentiis che sta lavorando contemporaneamente su più tavoli per completare la squadra pronto di Luciano Spalletti

Annunciato il congedo di Kalidou Koulibaly, che si aggiunge alle partenze nella stessa estate di punti fermi – sul terreno di gioco e fuori – come Insigne, Mertens ed Ospina, per la società è giunto il momento di reagire sul mercato. Sono ore frenetiche allo Sporthotel Rosatti, quartier generale del club azzurro in questo periodo a Dimaro, e con ogni probabilità i giorni più complicato forse di tutta l’era De Laurentiis che sta lavorando contemporaneamente su più tavoli per completare la squadra pronto di Luciano Spalletti

Il sostituto di Koulibaly
Definito l’arrivo di Ostigard come quarto centrale e che rappresenta un investimento pure in prospettiva, per rimpiazzare KK si prosegue ad insistere per Kim Min-Jae del Fenerbahce che tuttavia pare voler conquistare il suo ex tecnico Genesio al Rennes. Non a caso ieri s’è provato a stringere per Diallo, centrale mancino compagno di nazionale di Koulibaly del PSG, ma è l’ingaggio (5mln netti, che diminuirebbero col decreto crescita) ad allungare i tempi. In alternativa circolano tuttavia i nomi di Senesi, Lindelof e Acerbi come soluzione d’emergenza.

Il 12esimo? Ed il rinnovo di Meret?
Col portiere italiano c’è l’accordo per il rinnovo, che tuttavia non viene ufficializzato. Meret vorrebbe avere semplicemente fiducia e continuità di rendimento, Spalletti intanto prosegue a chiedere due portieri di livello senza dargli pubblicamente particolari garanzie ed al nome di Sirigu – che è attualmente svincolato ed in attesa – si sono affiancati i nomi di profili internazionali che rischiano di stoppare il rinnovo di Meret.

Il vice-Osimhen, Deulofeu ed il tentativo per Dybala
Il Napoli tiene caldo l’affare con l’Udinese, con cui i rapporti sono da tempo ben saldi, ma non affonda la botta. Sotto traccia è in corso il tentativo per Dybala, ma l’affare chiaramente è tutt’altro che semplice e sarà necessario attendere. Nel reparto avanzato l’obiettivo è pure un vice-Osimhen, non essendoci più Mertens, ma serve prima la partenza di Petagna che la prossima settimana può avvicinarsi al Monza e portare risorse tutto il possibile rispetto.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi