Il Napoli tenta il doppio colpo dal Chelsea: Broja nel reparto avanzato e Kepa (a titolo temporaneo) per la porta

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Il Napoli tenta il doppio colpo dal Chelsea: Broja in attacco e Kepa (in prestito) per la porta

Il fil rouge Napoli-Chelsea, dopo la vendita di Kalidou Koulibaly, potrebbe pertanto essere tuttavia di un rosso intenso. La Gazzetta dello Sport scrive che la squadra azzurro ha aperto un dialogo arrivando ad Armando Broja e Kepa Arrizabalaga, il primo centravanti albanese, il secondo portiere spagnolo.

Il fil rouge Napoli-Chelsea, dopo la vendita di Kalidou Koulibaly, potrebbe pertanto essere tuttavia di un rosso intenso. La Gazzetta dello Sport scrive che la squadra azzurro ha aperto un dialogo arrivando ad Armando Broja e Kepa Arrizabalaga, il primo centravanti albanese, il secondo portiere spagnolo.

Broja, pupillo di De Laurentiis.
Il Napoli lo aveva identificato come alternativa a Osimhen nel caso per il nigeriano fosse arrivata una proposta indecente. Ma adesso De Laurentiis sta maturando di prenderlo subito. Perché in Premier si è mosso il West Ham e non solo. Dunque o l’operazione si fa ora (per lo meno 25 milioni) o diventerà qualche cosa di irraggiungibile per un club italiano.

Obiettivo Kepa, ma solo a titolo temporaneo
Per ciò che riguarda l’estremo difensore basco Kepa, divenuto secondo al Chelsea dopo l’arrivo di Mendy, l’ostacolo principale – come molte volte capita – è rappresentato dall’ingaggio da 9 milioni a stagione. Gli inglesi vorrebbero cederlo ma non a un club concorrente. Dunque l’idea Napoli non dispiace e la valutazione del cartellino non dovrebbe essere elevata, ma il Napoli lo chiede a titolo temporaneo.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scelte da noi