Kvara brilla tuttavia, il Napoli batte 4-1 il Perugia in amichevole: sugli scudi pure Politano

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Kvara brilla ancora, il Napoli batte 4-1 il Perugia in amichevole: sugli scudi anche Politano

Nella prima uscita in azzurro aveva già mostrato tutte le sue enormi qualità e ne aveva raccolto i frutti, con un assist e in maggior misura una doppietta di pregevole fattura. Alla sua seconda uscita, altri 45′ contro il , Kvicha ruba da capo la scena e conferma la bontà del colpo fatto dal sul mercato. Ci mette meno di 5′ a incidere, trovando un’altra bella rete dopo una grande combinazione con Osimhen. Dopo Anguissa, pure lui a segno nella prima partita con l’Anaune, bissa il gol (meritata) e porta gli azzurri sul 2-0.

Nella prima uscita in azzurro aveva già mostrato tutte le sue enormi qualità e ne aveva raccolto i frutti, con un assist e in maggior misura una doppietta di pregevole fattura. Alla sua seconda uscita, altri 45′ contro il , Kvicha ruba da capo la scena e conferma la bontà del colpo fatto dal sul mercato. Ci mette meno di 5′ a incidere, trovando un’altra bella rete dopo una grande combinazione con Osimhen. Dopo Anguissa, pure lui a segno nella prima partita con l’Anaune, bissa il gol (meritata) e porta gli azzurri sul 2-0.

, buona pure la seconda
Nel secondo tempo Spalletti rivoluziona la squadra, il Grifo rientra in partita con una segnatura di Melchiorri, ma dopo pochi minuti è il chiacchieratissimo a siglare il 3-1 con una bella serpentina al centro a due e un sinistro chirurgico. Il caldo si fa sentire, i ritmi dell’incontro calano e per una buona mezzora succede poco e niente. Fino al 90′, allorchè – uomo-mercato al pari di – guadagna un di rigore, se ne incarica e lo trasforma, firmando il 4-1 finale. Buona pure la seconda per il .

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi