Napoli, domani debutta Kim ma Spalletti attende il mercato: la strategia del club

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, domani debutta Kim ma Spalletti attende il mercato: la strategia del club

Entra nel vivo l’allenamento a Castel di Sangro. Il di domani affronterà il per la seconda amichevole del ritiro abruzzese (la quarta dell’estate dei partenopei) e ci sarà pure il debutto in mezzo alla zona difensiva di Kim che nella giornata odierna verrà presentato alla stampa (ieri è toccato all’uruguayano Olivera). Dal campo al mercato il rapporto è strettissimo perché Spalletti attende novità per ciò che riguarda per lo meno i due fronti più caldi: il portiere ed il restyling dell’attacco. Ed in questo senso è da comprendere se il partente – ma pure – sarà fra i convocati.

Entra nel vivo l’allenamento a Castel di Sangro. Il di domani affronterà il per la seconda amichevole del ritiro abruzzese (la quarta dell’estate dei partenopei) e ci sarà pure il debutto in mezzo alla zona difensiva di Kim che nella giornata odierna verrà presentato alla stampa (ieri è toccato all’uruguayano Olivera). Dal campo al mercato il rapporto è strettissimo perché Spalletti attende novità per ciò che riguarda per lo meno i due fronti più caldi: il portiere ed il restyling dell’attacco. Ed in questo senso è da comprendere se il partente – ma pure Ounas – sarà fra i convocati.

Servirà pazienza
Il Napoli pare intenzionato ad attendere, come fra l’altro fatto proprio per l’arrivo di Ospina fino a pochi giorni dall’inizio del . La volontà è di andare su un profilo di livello internazionale, in cima c’è Kepa del (con cui i rapporti sono ottimi visto pure il recente affare ), ma la chiave è un’grande partecipazione al maxi-ingaggio del portiere per poterlo far rientrare in un parametro accettabile intorno ai 2,5-3mln di euro. Stesso discorso per Navas del PSG mentre le altre soluzioni sono Trapp dell’Eintracht, che può liberarsi dal Barça fino allo svincolato .

Le mosse nel reparto avanzato
L’arrivo di per Petagna sembrava imminente, ma c’è tuttavia da lavorare sull’asse Napoli-Monza e quest’operazione non pare collegata all’assalto a , classe 2000 del che per movenze e caratteristiche può avvicinarsi a Dries . All’occorrenza falso nove, ma in maggior misura partner di Osimhen, il Napoli è intenzionato ad investire più di 25mln per strapparlo al Sassuolo che dovrà fare i conti con quanto desiderato dal calciatore di confrontarsi con lo scenario della Champions ed pure di passare ad un ingaggio nettamente superiore (fino a 2,5mln di euro).

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi