L’ultima stagione di Ndombele: poco spazio con Conte, dopo il rilancio nella sua Lione

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
L'ultima stagione di Ndombele: poco spazio con Conte, poi il rilancio nella sua Lione

Tanguy si prepara a sbarcare in , al , pronto a mettersi agli ordini di e rilanciarsi dopo un periodo non in questo modo luminoso. Ndombele arriva in dal , con la formula della cessione temporanea (che il pagherà 500mila euro) con riscatto, definito a trenta milioni di euro e con lo stipendio che sarà diviso fra i due club. Domani il giorno delle visite, dopo l’inizio ufficiale della sua prima avventura italiana, dopo aver già disputato e in maggior misura .

 

Lo scorso anno di Tanguy Ndombele
Ndombele arriva a dopo una stagione complessa, iniziata a Londra in maglia Tottenham. Il calciatore della zona centrale del campo non è riuscito a sbocciare con in panchina, raccogliendo solo nove presenze in Premier (quasi tutte da subentrante) e una manciata di comparse fra le coppe, dall’FA Cup alla Conference League. A fine gennaio la decisione di lasciare il Tottenham, dopo tre anni dal suo arrivo, per tornare a casa, a . In Ndombele si ritrova, tornando a quei livelli che avevano convinto gli Spurs a spendere 62 milioni più dieci di bonus per portarlo in . Alla corte di Peter Bosz il francese trova minuti fra e Conference League, ritrovando il campo e in maggior misura le prestazioni.

 

I numeri del 2021-2022
31 presenze (16 al Tottenham, 15 al Lione)
1903′ (1017′ al Lione, 886′ al Tottenham)
3 gol (due al Tottenham, uno al Lione)
3 assist (due al Lione, uno al Tottenham)

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi