Marchi: "Napoli, mi aspetto un grande colpo fra centrocampo e attacco"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
TMW RADIO - Marchi: "Napoli, mi aspetto un grande colpo tra centrocampo e attacco"

Il procuratore è intervistato da NC24 Radio, durante la trasmissione A Tutto Mercato, per definire esattamente sul mercato di Serie A, nello specifico sul : “È stato criticato per le cessioni importanti, ma non va dimenticato che si stanno facendo acquisti importanti, come ad esempio , che è un top player e Raspadori. Ogni tanto le squadre non favorite vincono i campionati, come il , che ha puntato sui giovani nel corso degli anni. Il si sta muovendo proprio in questa direzione e non va escluso a priori per la lotta al vertice”.

Il procuratore è intervistato da NC24 Radio, durante la trasmissione A Tutto Mercato, per definire esattamente sul mercato di Serie A, nello specifico sul : “È stato criticato per le cessioni importanti, ma non va dimenticato che si stanno facendo acquisti importanti, come ad esempio Ndombele, che è un top player e Raspadori. Ogni tanto le squadre non favorite vincono i campionati, come il , che ha puntato sui giovani nel corso degli anni. Il Napoli si sta muovendo proprio in questa direzione e non va escluso a priori per la lotta al vertice”.

La deve tuttavia risolvere la complicazione del centrocampo?
“La complicazione della in questi anni è stato proprio legato alla zona centrale del campo. Rispetto alla altre big ha sempre avuto qualche cosa in meno. Senza l’arrivo di un fantasista di valore e con l’infortunio di , il rischio è di un’altra stagione non all’altezza. Paredes sarebbe un profilo di valore, ma ora la mancata cessione di Rabiot al sta bloccando l’operazione”.

Il calciatore a parametro sta diventando una trappola per le società?
“La per dire questa stagione ha preso una serie di calciatori a parametro zero, ma con ingaggi contenuti. La complicazione è allorchè gli stipendi diventano faraonici, impedendo in concreto una futura cessione”.

La convince il progetto giovani del Milan?
“Il Milan sta portando avanti una linea impostata già qualche anno fa, ossia di fare assegnamento su calciatori giovani. Maldini e Massara stanno proseguendo per questa strada, a mio avviso giusta. in seguito è un tecnico in grado di valorizzare i giovani, che sta raccogliendo i frutti di un lavoro egregio”.

Image:Getty

Segui le Ultime News del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi