Fisico e piedi buoni, cercato pure da Liverpool e Napoli: chi è Thiaw, nuovo centrale del Milan

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Fisico e piedi buoni, cercato anche da Liverpool e Napoli: chi è Thiaw, nuovo centrale del Milan

Non è tuttavia ufficiale, ma l’annuncio ufficioso di Stefano toglie ogni dubbio. Il ha chiuso per il giocatore difensivo per molto tempo cercato da Maldini e Massara: domani arriverà a Milano il tedesco con cittadinanza finlandese , che lunedì sarà sottoposto alle visite mediche di rito prima di firmare un accordo quinquennale. Allo Schalke 04 andranno 6 milioni di euro, per un rinforzo che risponde all’identikit tracciato dalla dirigenza rossonera nelle scorse settimane.

Giovane e duttile, chi è Thiaw. Classe 2001, nato a Dusseldorf da padre senegalese e madre finlandese, ha sempre vissuto, pure a livello calcistico, in , della cui -21 è un tassello centrale, con otto presenze all’attivo dal 2021. Il Milan sarà la sua quinta squadra in carriera, seppur soltanto la seconda a livello professionistico: dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile del Fortuna Dusseldorf, Thiaw è effettivamente passato per i vivai del Bayern Leverkusen e del Borussia Monchengladbach, prima di approdare allo Schalke 04 appena sedicenne. Con la formazione di Gelsenkirchen, 61 presenze complessive, di cui 26 in e 31 in 2., l’equivalente della nostra , vinta nello scorso . Forte fisicamente – 194 centimetri d’altezza – e bravo nell’impostazione da dietro, qualità che a possono fare molto comodo, è stato paragonato a Joel Matip, colonna dello Schalke in passato e nella giornata odierna al .

Un nome sul mercato da tempo. Opportuno del club di Anfield, pure gli inglesi in tempi recenti, per la precisione a gennaio, si sono interessati al futuro del giovane talento chiuso dal Milan. In , è stato inseguito dal e proprio a gennaio è finito nel mirino dei rossoneri. Che nel mercato di riparazione non hanno accelerato, ma a questo punto si sono sicuri della bontà dell’operazione. Per la contentezza di , che mette in casa un importante tassello difensivo, aspettando ora di comprendere quali saranno le decisioni sul centrocampo, considerate pure le esigenze del Milan.

Image:Getty

Segui le Ultime News del
Segui le Ultime Notizie

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi