Lazio, il dirigente addetto all'arbitro: "Ieri il penalty su Lazzari era solare, a cosa serve il VAR?"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Lazio, il dirigente addetto all'arbitro: "Ieri il rigore su Lazzari era solare, a cosa serve il VAR?"

Il dirigente addetto all’arbitro della S. S. , Marco Gabriele, ha fatto delle dichiarazioni durante un’intervista al sito ufficiale dei biancocelesti all’indomani della patita in casa col : “Il ha trovato il successo una partita molto combattuta e facciamo i complimenti alla squadra. Sul risultato di ieri pesano tuttavia pure episodi che riguardano la direzione di gara. Innanzitutto, la scelta dell’arbitro di non concedere il di rigore per una gomitata a in area di rigore. In questi casi il può aiutare la decisione del direttore di gara, che tuttavia ha scelto di non andare neanche dinanzi al monitor: avrebbe visto sicuramente un rigore solare. Sul gol del pareggio del , inoltre, ci sta una spinta su che era in marcatura sull’autore della rete e nemmeno questa è stata presa in considerazione dall’arbitro. A cosa serve la tecnologia, se non a evitare sviste del genere? Inoltre, pure in questa gara la ha subìto una gestione dei cartellini incomprensibile e liberamente unico, con quattro ammonizioni, di cui tre concentrate in pochi minuti e nel momento in cui la squadra stava provando a riequilibrare il risultato. La Società prosegue e continuerà a chiedere, per tutti, attenzione e uniformità nelle decisioni che si prendono sul campo di gioco, a tutela della credibilità del stesso”, le parole dell’ex arbitro di Serie A sui parecchi episodi dubbi del big match di ieri in serata.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi