NEWS NEWS – Fiorentina, Commisso: "Troppe critiche a Italiano. Spalletti? Inaccettabile quanto ha fatto"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
LIVE TMW - Fiorentina, Commisso: "Troppe critiche a Italiano. Spalletti? Inaccettabile quanto ha fatto"

 

, patron della , torna a parlare pubblicamente dalla stampa dello stadio Franchi, alle ore 16.

 

15:59 – Arriva il patron Commisso in stampa e inizia la conferenza.

 

Nella fase iniziale prende la parola Commisso: “So che qualcuno si è arrabbiato perché l’ultima volta sono state mandate le domande… Ma qualcuno vi ha riferito che non si possono fare certe domande? No. Intanto ringrazio i che ci sono sempre stati vicini, la forza della nostra società è essere un team unito e di stare sempre insieme. Inizio dalla mia salute, ho passato parecchi mali e non lo auguro a nessuno ciò che ho vissuto, ma dal 12 agosto sono a Firenze e ho rimandato la partenza per l’America dopo aver parlato coi miei dottori. Penso che rimarrò qui un altro mese. Adesso passiamo alle domande”.

 

Cosa rappresenta nella giornata odierna la per lei? Quanto entusiasmo ha?
“Cominciamo dai numeri. Quanti soldi ha messo Rocco negli ultimi tre anni? Leggo cose che non sono vere, esattamente sono 387 milioni includendo la fine del Park. La complicazione negli ultimi 6-7 mesi è che l’euro è andato kaputt. Io ho portato dollari dall’America, convertendoli allorchè l’euro era alto. Questo vuol dire che di 387 milioni, in dollari praticamente sono stati portati oltre 440 milioni. E c’è qualche americano che ha messo 400 milioni in ? Soldi suoi? Eppure devo ricevere critiche: io, il tecnico e i calciatori… Perché in questo modo sapete fare a Firenze, dilungarsi e fare poco. Questo fa male a tutta la nostra società. La nostra squadra deve essere aiutata, le critiche a Italiano non mi sono piaciute e spero finiranno”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi