L'Italia adesso guarda al futuro. E il 3-5-2 si è palesato molto più di un'alternativa

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
L'Italia ora guarda al futuro. E il 3-5-2 si è dimostrato molto più di un'alternativa

La , trasfigurata dalle assenze eccellenti, ha ritrovato un’anima – mette in risalto La Gazzetta dello Sport -, lo ha confermato pure a Budapest. Simbolo della nuova, umile, passione è Dimarco, tuttavia fra i migliori e autore del gol azzurro numero 1.500: un onore sacrosanto. Nuovamente in rete Raspadori: 5° squillo in 15 match. L’ – prosegue La Gazzetta dello Sport analizzando il 2-0 ottenuto in – non metteva in fila due vittorie dal luglio 2021 e due gare senza subire gol dal giugno 2021. Questi numeri danno il senso di una macchina che riparte. Merito di , che ha saputo soffiare su una brace quasi spenta e ha allargato le conoscenze tattiche della squadra: il 3-5-2 si è palesato molto più di un’alternativa. A questo punto, su queste basi etiche e tattiche, potrà impiantare i titolari che faranno ritorno e progettare un futuro senza più brodini e con un po’ di caviale.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi