Questo Zaccagni non si ferma più: l'esterno trascina tuttavia la Lazio. E Sarri lo pungola

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Questo Zaccagni non si ferma più: l'esterno trascina ancora la Lazio. E Sarri lo pungola

Mattia sta vivendo un momento magico. Pure ieri contro il Midtjylland il suo apporto alla vittoria è stato vitale. Pure nei momenti di maggiore difficoltà l’esterno offensivo ha preso in mano la situazione affondando sulla sinistra e creando possibilità da gol a ripetizione. Da due di loro sono nati entrambi i gol che hanno permesso alla di ribaltare una situazione complicata e che viceversa andrà a Rotterdam con l’obiettivo di vincere il proprio girone di .

Già l’anno scorso, in particolar modo nella seconda parte, l’ex aveva palesato di essere entrato perfettamente nei meccanismi di ma la crescita in quest’anno è proseguita, esponenziale. E lo dicono pure i numeri, in maggior misura in Serie A ove il bilancio in Serie A parla di 4 gol e 3 assist in 11 gare. Possiamo considerarlo fra i migliori esterni d’? Sicuramente. Il a nella giornata odierna? Può consacrarsi. sceglie ma il basso profilo, per mantenere alta la tensione, per evitare che si adagi sugli allori: “ è un giocatore importante e in buone condizioni mentali. Da un giocatore in questo modo esigo la doppia cifra, sennò è uno spreco di ”.

Fra i calciatori italiani nella giornata odierna è il migliore (con Vicario e ) per media voto: 6.50 e nel ruolo di esterno sinistro solo il marziano e Leao viaggiano a prestazioni pari o superiori. Ed è pure questo dato indicativo sulla sua importanza. Se prosegue in questo modo la Lazio può davvero sognare.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi