Liverpool, Klopp: "Abbiamo giocato con lo spirito corretto. Abbiamo negato al Napoli gli spazi"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Liverpool, Klopp: "Abbiamo giocato con lo spirito giusto. Abbiamo negato al Napoli gli spazi"

Jurgen Klopp, allenatore del , è intervistato da Sport dopo il successo per 2-0 contro il ad Anfield: “Abbiamo fatto ciò che dovevamo, giocavamo contro una formazione incredibilmente forte e si è visto. Abbiamo giocato con lo spirito corretto, abbiamo lottato, come era corretto fare. Lo avevo chiesto ai ragazzi e loro lo hanno fatto. Noi abbiamo chiuso gli spazi, sapete meglio di me quanto è forte il se gli lasci fare ciò che vogliono, se non reagisci allorchè hanno la palla o allorchè lasci spazi, se lasci giocare il pallone a Lobotka… Già con il pressing della nostra prima linea gli abbiamo negato gli spazi, non siamo stati scoperti come a allorchè ogni palla dietro la linea era un’opportunità per loro. Abbiamo reagito bene, abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate e questo era importante, sarei stato positivo pure dopo un pareggio perché era importante avere una reazione come abbiamo avuto. Adesso bisogna seguitare in questo modo”.

È il primo allenatore tedesco a conquistare le 100 panchine in Champions, mentre ha raggiunto le 400 con il . Cosa prova?
“Con tutta probabilità perché sono il più vecchio (ride, ndr). Ci sono Nagelsmann e Tuchel che mi prenderanno perché lavoreranno un bel po’ più di me, ma è un bel numero. 400 panchine con i Reds viceversa è un numero pazzesco, non avrei mai potuto immaginarlo. Sono il quarto allenatore nella lunga storia del club a riuscirci, mi sarebbe piaciuto essere stato più costante quest’anno, sarei più tranquillo. Fortunatamente ho fatto pure la finale di Champions, abbiamo vinto una volta, non molleremo per sforzarsi di arrivarci tuttavia. Comunque sono numeri importanti”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi