NEWS RADIO – Sabatini: "Mourinho oppio dei poveri. Esonerare Nicola sarebbe una perversione"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
TMW RADIO - Sabatini: "Mourinho oppio dei poveri. Esonerare Nicola sarebbe una perversione"

Ospite di Maracanà, nel pomeriggio di , è stato il noto DS . Ecco le sue parole:

Siamo alla pausa per il Mondiale, ha 2-3 cose che l’hanno colpita finora in Serie A?
“La sciagurata pausa direi. Ci sono tante cose che sarebbero da rimarcare. La qualità del , che è un’orchestra sincronica, perché veramente giocano con delle sincronie ammirevoli. Stanno esprimendo una qualità di gioco straordinaria e hanno i punti che meritano. Ma ci sono altri segnali, ad esempio la che era vicina al collasso, ma ora è come se avessero stretto i bulloni del motore e sono squadra vera. Adesso sono al secondo posto, sembrava tutto finito viceversa a questo punto è tutto in discussione ancora. E’ un bel , tutti gli vogliono giocare a , pure quelli a rischio retrocessione. Basta denigrare la Serie A, a questo punto si gioca meglio. Penso che questa sosta infastidisca molti, c’era una lotta viva. Ho paura che al Mondiale possano esserci parecchi infortuni e potrebbe falsare il . Speriamo non sia in questo modo. Sarebbe stato meglio che il continuasse ma il Mondiale va onorato”.

In prospettiva chi deve temere ancora il ?
“Da tutte. Dall’ senz’altro, che rimane una formazione con una rosa profonda e di qualità. Nel tempo si è abituata a stare dinanzi. Ma pure la Juventus penso che rientrerà, non so se è tardi ma nel calcio non è mai troppo tardi. Basta vincere 5-6 gare di fila per poter tornare lì. Il ha messo un marchio importante vincendone 11 di fila. Allorchè si fa un filotto simile un sigillo sul campionato ad ogni modo lo si mette. Ad ogni modo sia, oltre al gioco corale mette sul terreno di gioco calciatori importanti. Il georgiano sta dimostrando di essere di ottimo livello. Ma allorchè non c’è lui ci sono , Raspadori, allorchè pesca Luciano, pesca bene”.

I due delusi sono Mourinho e . Che ne pensa?
“Non credo a poca chiarezza in casa , conosco i Percassi e penso che siano tutti tranne che poco chiari. Non fanno voli pindarici, sono ben piantati a terra. Sanno perfettamente che gli orobici sta facendo un percorso superiore alle attese e alla qualità della squadra e lo sa pure Gasperini. Mi meraviglia che pretenda chiarezza, perché per me c’è sempre stata. Sono sempre stati molto prudenti. La genera sempre sentimenti poco controllabili. So perfettamente lo stato d’animo che ti fa dire certe cose. Mourinho? E’ un argomento stucchevole. Fa la sua recita quotidiana a uso e consumo dei giornalisti. Allorchè è venuto a ho detto che era l’oppio dei poveri, la storia sta dimostrando che è in questo modo. Sono stato ammirato allorchè ha avuto modo di allenare il , per il resto mi lascia indifferente come allenatore. Abraham? Va bene pizzicare i calciatori, ma allorchè esponi al pubblico ludibrio un giocatore come Karsdorp gli togli la possibilità di vivere serenamente in quell’ambiente. E’ probabile che questo ragazzo debba rinunciare a vivere normalmente a Roma. E’ triste che debba scappare in Olanda, poteva essere gestita in maniera diversa”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi