Napoli, prima i rinnovi e in seguito il mercato 'sempre aperto' sui giovani talenti

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, prima i rinnovi e poi il mercato 'sempre aperto' sui giovani talenti

E’ lontano il di gennaio per il . Primo in con un cammino primato in con 13 vittorie su 15, la squadra napoletano pare aver poco da riparare nella finestra invernale ed attualmente è concentrato sui rinnovi di contratto per patrimonializzare il team. Annunciati gli accordi con e Anguissa, un altro tris di ufficialità dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno perché dopo l’accordo con Lobotka si proverà a trovare l’intesa definitiva pure per il capitano e per Rrahmani, quest’ultimo prossimo al termine 2024. A seguire dovrebbero in seguito partire le manovre per .

Mercato sempre aperto
La definizione giusta è quella molte volte usata da per far intendere un mercato che non va a coprire necessità di organico, ma a premiare il lavoro di scouting all’estero o semplicemente a sfruttare le opportunità bloccando elementi che da lì a qualche mese potrebbero vedere il loro valore accrescere ulteriormente o finire alla concorrenza. Giuntoli è già proiettato oltre i 2001, dopo aver preso , ed uno dei 2002 monitorati gioca già in e – come anticipato da Tmw – si chiama Lazar Samardžić, ma l’ difficilmente se lo farà scappare prima della sua .

Ritocco alla rosa?
Non semplice andare a perfezione la squadra agli ordini di . Poco spazio hanno avuto finora soltanto Zanoli, Gaetano e Zerbin, ma parliamo degli ultimi due che sono prodotti del settori giovanile (per sostituirli, non con degli , bisognerebbe tagliare altri nomi) e nel caso del laterale Di Lorenzo lascia ben pochi minuti riuscendo fisicamente a giocare ininterrottamente senza calare di rendimento. La riflessione riguarderà dunque più che altro Demme che da vice-Lobotka reclama più spazio dopo l’infortunio.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi