Napoli, non è semplice per gli azzurri al Mondiale: gran parte tornerà subito da Spalletti

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, è dura per gli azzurri al Mondiale: gran parte tornerà subito da Spalletti

Rischia di finire presto il Mondiale per gran parte degli azzurri di che sono stati convocati. La prima apparizione delle varie nazionali ha confermato le previsioni della vigilia e la sensazione generalizzata è che – pure in caso di passaggio del girone – difficilmente comunque andranno oltre gli ottavi di finale.

- rischiano entrambi
Alle spalle dell’ sulla carta veniva indicata una fra e , ma la prima giornata con il ko di e compagni contro l’Arabia Saudita può sovvertire le gerarchie pure in questo raggruppamento ed entrambi rischiano seriamente di tornare a casa. Quella odierno è una giornata già determinante: la Polonia di deve ridimensionare la sorpresa Arabia Saudita e Lozano partita proprio l’ in un match che è un dentro fuori per tutte e due.

Poche possibilità per Anguissa
Quello messo peggio pare proprio il calciatore della zona centrale del campo azzurro. Il Camerun ha faticato assai, cedendo subito ad una Svizzera non irresistibile e mostrando grandi difficoltà sul piano del gioco. Includendo nella considerazione che nel Gruppo G ci sono e Serbia, le favorite sulla carta, al suo Camerun servirebbe più di un’impresa nelle prossime due partite.

attende subito uno fra Kim e Olivera
Presto a casa pure uno fra Olivera e Kim. I due non sono andati oltre lo 0-0 in - e lunedì si capirà chi fra i due potrà prendere la scia del Portogallo che guida il raggruppamento. Per inizio dicembre un pezzo della difesa di Spalletti, insieme ad come minimo altri due azzurri, potrebbe dunque già lasciare il Qatar e dopo qualche giorno di vacanza far ritorno per il in o subito dopo a Castel Volturno per mettere l’ nel mirino.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi