Napoli, il programma del ritiro è (quasi) definito e Spalletti ha una certezza sulla sosta

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, il programma del ritiro è (quasi) definito e Spalletti ha una convinzione sulla sosta

La sosta Mondiale non preoccupa Luciano . Davanti, a pochi giorni dalla riapertura delle porte del centro di Castel Volturno (mercoledì dovrebbe essere il giorno corretto per riprendere gradualmente il lavoro), l’allenatore del è tornato a parlarne ritenendola positiva per la sua squadra: “Sono convinto che verrà usata bene perché si lavorerà in profondità, come durante la preparazione estiva. Magari ci fosse sempre a metà – le parole a chiosa della serata a Rtv 38 – Io sicuramente andrò a lavorare su altri concetti e alla ripartenza troveremo squadre più forti perché tutti gli altri bravi faranno come me. Per me viene a pennello perché abbiamo fatto un buon periodo ma mantenerlo fino all’infinito non era possibile. E’ possibile fare un bel periodo, staccare e fare un altro buon periodo”, la certezza di Spalletti che sta definendo gli ultimi dettagli organizzativi con la società.

Il programma verso l’
Detto della ripresa, con tutta probabilità mercoledì, sarà più che altro un appuntamento per ritrovarsi e gradualmente far partire la riattivazione atletica controllando la situazione singola di ogni azzurro. In seguito si partirà per la (tuttavia da ufficializzare, ma si farà) ad inizio dicembre, per la precisione ad Antalya, ove Spalletti ed il suo gruppo calibreranno l’allenamento verso l’Inter in attesa di riabbracciare pure i primi eliminati dei 5 azzurri al mondiale. In saranno previste due , un’altra contro il al ritorno a Napoli (e forse una quarta, in trasferta, da definire).

Gli azzurri si fanno fuori mutualmente
Spalletti avrà sempre un occhio in Qatar. L’affermazione della avvicina al traguardo degli ottavi che tuttavia in questo modo si allontana da : il ko del risolleva l’ dopo il primo sorprendente ko e va a delineare le possibili sorti del raggruppamento. Domani dovrebbe essere più chiaro pure il destino di Anguissa considerato che il Camerun, in enorme difficoltà nella con la Svizzera, affronta da super-sfavorita la Serbia e in seguito nel pomeriggio la Corea di Kim dovrà cercare i tre punti col per continuare la sua avventura in Qatar.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi