Napoli, Meret: "Ripartendo bene a gennaio potremo dare un segnale a tutte le altre squadre"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Napoli, Meret: "Ripartendo bene a gennaio potremo dare un segnale a tutte le altre squadre"

Lunga intervista per , uno dei punti fermi del , nell’intervista concessa a Sport: “Se sono diventato un po’ scaramantico al quinto anno al Napoli? In alcune cose sì, in tante altro no, un pochino diciamo dai”.

L’ultima volta che l’ ha trovato il successo il Mondiale, nel 1986, l’anno successivo il Napoli conquistò il suo primo . Hai visto la gara? “Sì, ho visto la finale. L’ ha ottenuto una gran vittoria, secondo il mio parere meritata per ciò che ha palesato durante tutta la gara. Speriamo di poter ripetere ciò che è già successo, noi ce la metteremo sicuramente tutta e continueremo a fare ciò che abbiamo fatto nella prima parte per rimanere là dinanzi e provare ad arrivare primi”.

Cosa daresti per fare una parata come quella di Martinez in ultimo secondo dei supplementari? “Penso sia stata la parata più importante della sua vita, in un momento in questo modo, in un Mondiale. Si è dopo ripetuto durante i , è stata sicuramente una grandissima serata per lui e poter vivere certi momenti è sempre una grandissima emozione e contentezza. Sicuramente sarebbe bello poterli vivere”.

L’ultima che affronterete contro il pure l’opportunità per riscattare l’ultima ? “Sicuramente perdere non fa mai piacere a nessuno. Contro il abbiamo commesso errori qualche cosa di troppo, ci hanno puniti su degli errori nostri, su delle ripartenze che abbiamo concesso. Speriamo di non commettere nuovamente questi errori, fare innanzitutto una buona prestazione che è importante, se dopo arriverà il successo tanto meglio”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi