I nuovi 'colpi' che sta valutando il Napoli dopo l'eccellente mercato estivo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
I nuovi 'colpi' che sta valutando il Napoli dopo l'eccellente mercato estivo

L’ultima sessione di calciomercato ha consacrato come il DS in . La sua capacità di abbassare il monte-ingaggi e l’età media della squadra, creando al contempo una rosa molto più competitiva e con molto più valore, è capolavoro di cui difficilmente possono farsi fregio altri dirigenti della nostra Serie A. Giuntoli viceversa c’è riuscito e l’impressione è che il – a giugno più che a gennaio – voglia avanzare in questa direzione. Scommettere mercati meno battuti per aprire porte che gli altri nemmeno vedono. è giunto dalla , dalla e proprio questo prosegue ad attirare l’attenzione del settore scouting. Al , ad esempio, giocano Da Silva, e Arda Guler, con quest’ultimo che – in particolar modo – ha dinanzi a sé prospettive molto interessanti.

Giuntoli è ma DS molto attento pure al e nella giornata odierna, in termini di , sono due i calciatori che più di altri stuzzicano il del Napoli. Il primo è , classe 2003 già titolare all’. Il secondo è Simone Pafundi, classe 2006 che Mancini ha già portato con sé a Coverciano nell’ultimo giro di convocazioni. Pafundi, friulano d’origine ma con genitori napoletani, gioca nella giornata odierna in quell’Udinese che ha in rosa pure il possibile erede di Piotr : piace e assai il profilo di , metodista classe 2002 che grazie a Sottil sta già trovando una buona continuità in Serie A.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi