Acerbi: "Skriniar è sereno e grande abbastanza per decidere". E sul suo futuro: "Io vorrei rimanere"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Acerbi: "Skriniar è sereno e grande abbastanza per decidere". E sul suo futuro: "Io vorrei restare"

Intervistato da Sport dopo l’ vinta contro il , il giocatore difensivo nerazzurro ha ricostruito la situazione sull’ e il secondo tempo del : “Questa è stata una delle migliori gare fatte in questo mese, abbiamo fatto delle belle giocate ed è stata una partita vera aspettando il . È stata una gara intensa, abbiamo messo minuti nelle gambe con molta forza e questa è una cosa importante”.

Che Inter vedremo contro il ?
“Dipende da come la affrontiamo, fisicamente stiamo andando sempre meglio e dobbiamo essere brillanti con la testa sgombra, ma sapendo che è un’opportunità importante”

Come ha visto e ?
“Avere per la squadra avversaria dinanzi Dzeko, , Correa e mette un po’ di timore. La differenza la fa la compattezza, abbiamo calciatori importanti che fanno invidia a tutti”.

è sempre un vostro riferimento?
“Lo è stato per parecchi anni e lo sarà fin allorchè rimarrà qui, è un leader pure se non gioca. Ha sempre una parola buona per gli altri, si vede che è un punto di riferimento ed è molto importante per noi e per il gruppo. è una figura importante, pure se non è titolare è una persona piacevole e un leader dentro lo spogliatoio. In seguito le questioni extracampo le prenderà una decisione lui con la società, io spero che rimanga all’Inter”.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi